Home Notizie La Banca di credito cooperativo Bergamo e Valli sbarca a Clusone

La Banca di credito cooperativo Bergamo e Valli sbarca a Clusone

La Banca di credito cooperativo Bergamo e Valli rafforza la sua presenza in alta Valle Seriana. Una nuova filiale aprirà a Clusone e farà da polo per tutto il territorio vicino. 

«Abbiamo un piano d’investimenti importante e i numeri del 2019 ci confortano in questa scelta – spiega il presidente della Bcc Bergamo e Valli, Duillio Baggi -. Non vogliamo abbandonare territori come l’Alta Valle Seriana, dove operiamo da più di un secolo. Il prossimo passo è Clusone: apriremo una filiale hub che coordinerà tutta la zona dell’alta Valle». Quindi, farà da polo anche per le filiali di Villa d’Ogna e Gandellino, che resteranno aperte. Verrà invece accorpata a Clusone quella di Rovetta.

I nuovi sportelli apriranno in via San Carlo Borromeo, sotto piazza Manzù, vicino agli uffici dell’Agenzia delle entrate. «La Bcc Bergamo e Valli nasce dalla Valle Brembana e Valle Seriana – prosegue Baggi -. Non vogliamo abbandonare questi territori. Da qui il piano d’investimenti per la ristrutturazione delle filiali, anche con la realizzazione dello sportello 8-18. Significa un’apertura dalle 8 alle 18 ad orario continuato, grazie alle nuove tecnologie».

Si tratta, di fatto, di uno sportello virtuale che tramite uno schermo permette ai clienti di dialogare con un operatore collegato dagli uffici della banca a Sorisole. «Tutto questo senza dimenticare la banca tradizionale», puntualizza il presidente della Bcc Bergamo e Valli.

Baggi sottolinea anche la presenza della banca in diversi tavoli istituzionali. «La Provincia di Bergamo sta crescendo in tante direzioni e credo che un ruolo importante lo giochi anche il credito cooperativo. Ad esempio, siamo tra i soci fondatori dei tre Gal della Bergamasca (Valle Brembana, Colli di Bergamo e Canto Alto, Valle Seriana e Laghi bergamaschi, ndr), strumenti per veicolare i fondi europei destinati all’agricoltura di montagna. Con il turismo penso siano realtà importanti per creare occupazione e far sì che tante famiglie, specialmente giovani, possano rimanere sul territorio».

1 COMMENTO

  1. Grande !!!!! Le altre banche si ritirano, chiudono taluni sportelli, invece BCC Bergamo corre a supplire, soccorre il territorio nel momento del bisogno. Meditate gente, meditate.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here