Home Notizie Case vacanze in Val Seriana e Val di Scalve, al via un...

Case vacanze in Val Seriana e Val di Scalve, al via un percorso di formazione

Affitti senza affanni: è questo lo slogan scelto da Promoserio per lanciare la nuova iniziativa di formazione destinata a amministratori locali, proprietari di immobili e operatori turistici in ValSeriana e in Val di Scalve alla ricerca di nuove dimensioni di promozione in un’ottica turistica.

L’obiettivo – afferma Maurizio Forchini presidente di Promoserio – è quello di sperimentare opportunità di rilancio di destinazioni turistiche attraverso la valorizzazione delle seconde case; di conoscere meglio il cliente tipo per suggerire idee sui servizi aggiuntivi da proporre; di conoscere passo a passo la nuova normativa regionale, i passaggi burocratici necessari, il bonus fiscale per la ristrutturazione e le agevolazioni bancarie e infine per capire come muoversi sul web per promuovere il patrimonio immobiliare e turistico dell’area”.

Il corso è principalmente rivolto a privati, amministratori, operatori turistici e albergatori, e prevede l’intervento di professionisti ed esperti in ambito legislativo, turistico e di comunicazione. Sarà strutturato in un ciclo di sette incontri e toccherà diverse tematiche, in modo da fornire un quadro completo e articolato delle opportunità che possono scaturire dalla valorizzazione delle seconde case e insieme approfondire le procedure burocratiche legate alle locazioni turistiche.

Al primo incontro parteciperanno dirigenti di Regione e Provincia che presenteranno il contesto normativo di riferimento per le locazioni turistiche e un albergatore che porterà la sua esperienza diretta nell’ambito della gestione di appartamenti turistici, andando anche a chiarire le fasi operative di invio dati a Turismo 5 e Questura.

Per il secondo e terzo incontro sono previsti interventi di professionisti impegnati nella creazione e nello sviluppo di prodotti turistici in Trentino, che metteranno in luce le opportunità offerte dalla gestione degli affitti turistici nell’ottica del rilancio della destinazione turistica. Si cercheranno di studiare attraverso casi pratici le diverse tipologie di clienti per meglio strutturare un’offerta capace di rispondere alle esigenze e alla competitività del mercato.

Il mondo dei servizi ancillari sarà approfondito durante il quarto appuntamento: quali sono i servizi che un proprietario può offrire al proprio cliente, garantendo così una vacanza in completo relax e con ogni confort a disposizione?

Seguirà una serata con un geometra e un funzionario di banca che illustreranno i benefici del bonus fiscale nella ristrutturazione di seconde case, la possibilità di stendere un business plan e la disponibilità di prestiti agevolati connessi alle ristrutturazioni.

Chiuderanno il corso due incontri con una professionista in campo di comunicazione che affronterà il tema della commercializzazione online degli appartamenti turistici e analizzerà le diverse strategie di vendita e promozione dell’annuncio sui canali web e social.

Crediamo che sia più facile di quello che si pensi e che gli affitti turistici possano davvero diventare una risorsa indispensabile per il futuro delle valli – continua Maurizio Forchini – per questo crediamo nella potenzialità di questo corso e ci auguriamo che l’opportunità venga colta da operatori e amministrazioni impegnati nella valorizzazione del territorio”.

Gli incontri sono previsti ogni lunedì dal 2 marzo al 20 aprile 2020 (tranne lunedì 13 aprile) dalle 18-30 alle 21.00 presso la Sala delle Associazioni – Infopoint Borghi della Presolana a Rovetta (via Vittorio Veneto 3/D)

Il costo di partecipazione è di 50 euro + iva (gratuito per gli associati PromoSerio)

ISCRIZIONI APERTE FINO A VENERDÌ 28 FEBBRAIO

INFO E ISCRIZIONI:

https://www.valseriana.eu/eventi/incontri-formativi-su-locazioni-turistiche/
infopoint@valseriana.eu | Tel. 035. 704063

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here