Home Notizie Addio al geologo Daniele Ravagnani

Addio al geologo Daniele Ravagnani

Nello straziante elenco di persone che siamo costretti purtroppo a salutare c’è anche il noto geologo di ardesio Daniele Ravagnani. Ravagnani si è spento oggi intorno a mezzogiorno all’età di 70 anni in ospedale a Piario. Era stato presidente dell’Ordine dei Geologi della Lombardia.

”Daniele è stato mio correlatore di Tesi, – afferma la geologa Mariantonia Ferracin – l’uomo che mi ha insegnato a leggere la geologia della Val Seriana e a cui devo moltissimo. Le sue carte geologiche rimarranno per sempre la Bibbia della Geologia Lombarda. Preciso, meticoloso ed in grado di trasformare le scienze della Terra in poesia. Tra le prime cose che mi insegnò fu quella di trasformare la Scienza in materia per tutti. Oggi si è spento un uomo di Dio ed un uomo di Cultura”.

”Era un uomo dritto e leale – commenta il giornalista e amico Giorgio Fornoni -. Non era facile nemmeno fargli cambiare idea e non esitava a denunciare ingiustizie”.

Ravagnani era un fine uomo di cultura, molto attivo anche in Parrocchia e con il Gruppo biblico locale. Ogni estate era il promotore degli incontri sul sagrato del santuario della Madonna delle Grazie, riflessioni sulle sacre scritture aventi come titolo “Aperto per ferie”. Faceva parte anche del Gruppo La Casa dedito all’accompagnamento spirituale e consulenza canonica per separati, divorziati o risposati.

Il geologo Daniele Ravagnani era nato a Badia Polesine (Rovigo) ed è cresciuto e ha studiato a Milano. Era cittadino della Valle Seriana dal 1975.

Nel 2018 aveva pubblicato il libro “Uranio amore mio” in cui aveva raccontato le vicende personali, e non solo, legate alle ricerche e agli studi sull’uranio effettuati nei decenni scorsi in Alta Valle Seriana.

 

8 COMMENTI

  1. Grazie Andrea per le belle parole su Daniele. Era il classico pozzo di scienza e sempre pronto a dispensarla con semplicità a chiunque. Ci siamo conosciuti per lavoro e siamo diventati amici subito, riusciva a parlare di qualsiasi cosa, per profonda che fosse, senza abdicare mai al suo meraviglioso senso dell’umorismo. Ci mancherà tanto
    Luca Baldassarri

  2. Pier Luigi Mazzoli
    un caro saluto ed addio all’amico e collega anche da tutti “QUELLI DELL’URANIO”
    Ciao DANIELE ti ricorderemo sempre con tanto affetto e stima
    Mazzoli

  3. Sei sempre stato una persona onesta, schietta e sincera. È stato un piacere conoscerti e condividere con te un pezzo di vita. Ciao Daniele! Sei stato un grande!
    Ilario Negroni e famiglia

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here