Home Notizie Controlli nel fine settimana, 240 fermati

Controlli nel fine settimana, 240 fermati

Il Corpo di Polizia Locale Unione sul Serio nel fine settimana ha posto in essere alcuni controlli nel rispetto del DPCM per il contenimento della diffusione del Coronavirus. 240 i mezzi e le persone controllate tra sabato e domenica. 13 i soggetti denunciati e 7 gli esercizi commerciali controllati.

“Continuano – spiega il Comandante Marco Pera – inoltre le telefonate alla centrale operativa (l’unica attiva in Val Seriana tra le Polizia Locali). Rispondiamo mediamente a circa 100/160 telefonate al giorno per richieste di interventi e informazioni, anche da, e soprattutto, Comuni non facenti parte dell’Unione. A seguito della nuova ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri informiamo la cittadinanza che gli spostamenti al di fuori del proprio comune di residenza sono vietati, se non per motivi di lavoro e salute o motivi di natura emergenziale. Intensificheremo i controlli e rammentiamo che gli stessi saranno rigorosi e inflessibili. Le sanzioni previste oltre al deferimento alla Procura della Repubblica si aggiunge la sanzione pecuniaria introdotta da regione Lombardia di euro 5000,00 vi consigliamo di rispettare le regole”.

2 COMMENTI

  1. Luca Lorini, direttore del Dipartimento di Emergenza, urgenza e area critica dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo lancia l’appello «nessuno incontri nessuno». Purtroppo la gestione è in mano ad un gruppo di caproni. Faccio il mio esempio, io abito in una palazzina 3 famiglie, una (2 anziani) sono febbricitanti, l’altra famiglia 4 persone (Papà, Mamma, e 2 figli) hanno la nonna ammalata da 2 settimane trattata con ossigeno, nella palazzina (scala e ingresso unico) il contagio circola sicuramente. Ho chiesto di potermi recare nella mia baita (dotata di ogni confort) in montagna a 1200 mt. completamente isolata (20 minuti a piedi) mi hanno risposto che se ci vado posso essere denunciato. Soluzione: rimanere a casa, raccogliere e ritrasmettere il virus.

  2. Ormai anche io ho una cascina in montagna e non posso raggiungere per loro va bene così anche pur essendo sano io non sono padrone di poter andare a isolarsi in montagna devo stare in mezzo al Corona virus…

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here