Home Notizie Coronavirus, l’invito della politica alla responsabilità

Coronavirus, l’invito della politica alla responsabilità

In attesa del decreto con le misure anche per la Lombardia, parte della politica bergamasca invita tutti a comportamenti responsabili. A seguire il comunicato diffuso in serata.

La situazione in merito alla diffusione del Coronavirus è CRITICA.

Medici, infermieri, operatori sanitari stanno lavorando da giorni ininterrottamente ma non è sufficiente.

Il numero di contagiati aumenta, così come quello dei ricoverati e di coloro che sono sottoposti a terapia intensiva.

Se tutti i cittadini non contribuiscono con la loro azione quotidiana a limitare il contagio di questo virus il sistema non reggerà rischiando di portare l’intero Paese dentro una crisi sanitaria ed economica senza precedenti.

Serve RESPONSABILTA’, è necessario il RISPETTO DELLE REGOLE, anche quelle più difficili e restrittive.

A breve dovrebbe essere emanato un nuovo Decreto nazionale con misure più restrittive per i nostri territori. Comprendiamo i sacrifici che famiglie ed imprese dovranno ulteriormente affrontare ma non ci sono alternative.

Tutte le istituzioni (Provincia, Comuni e ATS) e i partiti politici bergamaschi (PD, Lega, Cambiamo, FI, FDI, M5S e Italia Viva) rivolgono a tutta la comunità bergamasca un appello alla RESPONSABILITA’ COLLETTIVA senza divisioni, senza strumentalizzazioni, ma pensando esclusivamente al bene di ogni cittadino, al bene comune.

I bergamaschi siamo certi riusciranno anche in questa delicata sfida. Forza Bergamo!

Il Sindaco di Scanzorosciate – Segretario Provinciale PD Davide Casati

Il Sindaco di Chiuduno – Resp. Nazionale Enti Locali Lega Stefano Locatelli

Il Sindaco di Lenna – Segretario Provinciale Cambiamo Jonathan Lobati

Il Sindaco di Cerete – Referente Sindaci FI Cinzia Locatelli

Il Sindaco di Onore – Referente Sindaci FDI Michele Schiavi

L’Assessore di Ciserano – Referente amministratori locali Italia Viva Enea Bagini

Il Consigliere Comunale di Brembate Sopra – Referente amministratori locali Mov. 5 Stelle Danilo Albino Rocchetti

——-

Il Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci e Presidenti Distretti ATS Bergamo: Marcella Messina, Laura Lorenzi, Elisa Semperboni, Gabriele Cortesi, Juri Imeri, Gianbattista Brioschi

Il Presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli Il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori

3 COMMENTI

    • Goffi vuole le leggi marziali per il popolino urbano spiegazione veloce: La legge marziale (letteralmente “legge del dio Marte”[1]) è un sistema di governo in cui le leggi ordinariamente in vigore in uno Stato vengono temporaneamente sospese e i tribunali militari prendono il controllo della normale amministrazione della giustizia.
      L’aggettivo marziale deriva dal latino Martialis, derivato di Mars, Martis «Marte»,[1] e si riferisce a Marte, antico dio italico e romano venerato soprattutto come divinità guerresca.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here