Home Notizie La Comunità Montana chiede ulteriori controlli

La Comunità Montana chiede ulteriori controlli

La Comunità Montana della Valle Seriana in vista delle festività Pasquali ha inoltrato alle forze dell’ordine una comunicazione con cui ringrazia per il lavoro svolto fino e chiede controlli continuativi. A questo link alcune immagini dei controlli di domenica.  

OGGETTO:Richiesta presenza forze dell’ordine sulla SP exSS671 della Valle Seriana

Egregi Comandanti,

nel ringraziarVi per il lavoro che state svolgendo a servizio del nostro territorio, sono a chiederVi ulteriore supporto.

Come sapete la ValSeriana è stata devastata dall’emergenza e non nascondo il timore che, con l’approssimarsi delle festività pasquali e in considerazione delle notizie sulla diminuzione dei contagi e dei decessi, alcuni utenti possano decidere di traferirsi presso le seconde case.

Tutti noi conosciamo bene il dramma della ValSeriana e gli sforzi realizzati e ritengo che non possiamo in alcun modo arrenderci ora. Per questo motivo sono con la presente a chiederVi di organizzare,sulla strada di cui all’oggetto, alcuni posti di blocco continuativi al fine di intensificare i controlli. Grato sin d’ora per la collaborazione che, in base alle Vostre disponibilità,Vorrete accordarci, colgo l’occasione per augurarVi Buona Pasqua.

Cordiali saluti.

IL PRESIDENTE
Giampiero Calegari

Controlli a Ponte Nossa, fermate tutte le auto in transito

3 COMMENTI

  1. semplicemente, si devono mettere al ponte del costone gia venerdi è farli tornare indietro mano a mano che arrivano accompagnati da una robusta multa. In alta valle ci hanno gia massacrato abbastanza

  2. Ma finiscila di scrivere cretinate, chi avrebbe “massacrato” chi?! Ma vuoi capirla che quelli delle seconde case non han massacrato nessuno!
    Quando sarà il momento di ripartire, e quel momento arriverà, tu ti dovrai rimangiare certe scemate che hai scritto.
    E sperare che quelli delle seconde case e i turisti, non abbiano letto le tue idee strampalate e ritornino.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here