Home Notizie Un pool di Pubblici Ministeri al lavoro sul Coronavirus nella Bergamasca

Un pool di Pubblici Ministeri al lavoro sul Coronavirus nella Bergamasca

La Procura di Bergamo ha aperto un’inchiesta sulla gestione dell’ospedale di Alzano Lombardo nell’emergenza Coronavirus. Si tratta di un fascicolo contro ignoti per epidemia colposa. Sono state affidate a un pool di Pm tutte le indagini sulla Bergamasca. Si indaga in particolare sulla gestione dei primi malati risultati positivi e sulla decisione di chiudere e poi riaprire dopo alcune ore, il 23 febbraio, il pronto soccorso.

Ad Alzano è stato ricoverato il primo morto per Coronavirus in provincia di Bergamo, un 84enne. L’Assessore al Wellfare Gallera ha spiegato che dopo l’esito del tampone il pronto soccorso era stato chiuso, sanificato e riaperto, su indicazione della Regione.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here