Home Notizie Ospedale di Lovere a rischio? La risposta dell’Asst Bergamo Est

Ospedale di Lovere a rischio? La risposta dell’Asst Bergamo Est

Immagine di repertorio

«La mission dell’ospedale di Lovere non è in discussione». Dopo il comunicato dei sindaci dell’Alto Sebino, preoccupati per il futuro della struttura, arriva la risposta dell’Azienda socio sanitaria territoriale, da cui il “Sante Capitanio e Gerosa” dipende.

In una nota stringata l’Asst scrive: «La mission dell’ospedale di Lovere non è in discussione: intendiamo mantenere il suo assetto attuale affinché possa continuare ad essere un punto di riferimento per il territorio integrando i propri servizi con quelli delle altre strutture ospedaliere dell’Asst Bergamo Est.
Si sta lavorando a una proposta di riorganizzazione solo temporanea, legata quindi alla fase 2 della pandemia, nel rispetto delle indicazioni regionali, che garantirà comunque le prestazioni essenziali per questo territorio».

I sindaci, nel loro comunicato, avevano chiesto un incontro chiarificatore con l’azienda.

4 COMMENTI

  1. Buongiorno, ringrazio i sindaci dell’alto sebino x l’interessamento a tenere la struttura dell’ospedale operativa, sono una cittadina di castro e per noi è fondamentale avere l’ospedale vicino, tenendo conto delle persone anziane e non. Vorrei aggiungere che in piena emergenza covid questa struttura ha permesso di salvare molte vite, prima che venissero trasferite in centri più grandi, colgo l’occasione x ringraziare di cuore i medici tutti gli infermieri, autisti di ambulanze, tutti in piena emergenza non si sono risparmiati dando il meglio di loro stessi, Grazie a tutti voi.

  2. Insomma, dopo la chiusura del punto nascite di Piario il messaggio è: “Chiudeteci tutto ma non il nostro Alzano”, chissà perchè?

  3. L’ospedale di lovere è un ospedale eccezionale l’anno scorso sono stato operato da grandi professionisti mai devono chiudere un ospedale fantastico che lavorano da vero professionisti.
    Uno dei migliori in Lombardia.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here