Home Notizie Serio in piena, a Villa d’Ogna chiusa la ciclabile

Serio in piena, a Villa d’Ogna chiusa la ciclabile

Le abbondanti precipitazioni delle ultime ore hanno fatto ingrossare il fiume Serio, in alta Val Seriana. A Villa D’Ogna l’acqua è arrivata vicina al livello di guardia.

L’Amministrazione comunale nel pomeriggio ha chiesto l’intervento del servizio di Protezione civile Città di Clusone. Gli operatori hanno controllato i punti più critici. Nella zona della pista ciclabile, dopo il ponte che porta in paese, l’acqua ha già raggiunto un livello non trascurabile. La ciclabile è stata chiusa per precauzione nel tratto sotto la Cunella.

Il fiume si è poi avvicinato all’argine in più punti tra la zona Festi Rasini e il campo sportivo. Gli operatori della Protezione civile lo stanno monitorando, soprattutto per la vicinanza di alcune villette. Una situazione simile si verificò nell’ottobre del 2018. Anche allora la ciclabile venne chiusa, così come alcune vie. Alcune persone lasciarono in via precauzionale le loro abitazioni in via Duca d’Aosta e una partita di seconda categoria che si doveva disputare al campo sportivo venne rinviata.

Per precauzione è stata disposta anche la chiusura del “Put che bala”, il ponte “ballerino” tra Villa d’Ogna, Piario e Parre. La foto mostra la situazione.

L’allerta (codice arancione) emessa oggi dalla Protezione civile della Lombardia per rischio idrogeologico e idraulico riporta che «nella serata di oggi non si esclude una possibile prosecuzione della fase acuta sui settori occidentali anche oltre le ore 21, indicativamente fino alle ore 2 di domani 08/06, associata allo spostamento di una linea temporalesca sulla parte orientale della regione».

Nella giornata di domani (lunedì 8 giugno) «persisterà una circolazione depressionaria sul Nord Italia, centrata sulla Francia Meridionale, con precipitazioni moderate diffuse su tutta la Lombardia, anche a carattere temporalesco (ovunque probabilità alta per temporali forti), più consistenti sui settori occidentali».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here