Home Notizie Camminata d’argento, verso l’Europa

Camminata d’argento, verso l’Europa

Una piccola grande impresa che si ripete ogni anno nel segno dei colori neroazzurri.

Favorita da un meteo ideale, si è svolta domenica 19 luglio la tradizionale “Camminata votiva” dei soci dell’Atalanta Club Valgandino, che hanno raggiunto a piedi, dall’Oratorio di Gandino, la parrocchiale di Ponte Nossa.

L’idea nacque esattamente 25 anni fa, nel 1995, all’indomani della promozione in serie A dell’Atalanta di Mondonico. Per una sorta di scommessa, i soci decisero di recarsi a piedi al Santuario della Forcella a Pradalunga. Negli anni la tradizione è diventata un vero e proprio obbligo morale, con mete impegnative (Ganda, il santuario di Altino, San Patrizio) ed altre più abbordabili (Madonna d’Erbia e Valpiana) a seconda dei risultati sportivi.

Nel 2016 fu scelta Ponte Nossa (dove è parroco don Alessandro Angioletti, già curato a Gandino) e i neroazzurri di Gasperini arrivarono in Europa con un ottimo quarto posto. Il resto è storia recente, e Ponte Nossa è rimasta (anche quest’anno) destinazione “europea” assolutamente obbligata e beneaugurante. Fra i camminatori anche l’ex calciatore atalantino Daniele Filisetti. Durante la S.Messa sono stati ricordati tutti i soci defunti del Club, che nel 2019 ha tagliato il bel traguardo dei 40 anni di attività.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here