Home Notizie Pradalunga, quarta edizione del premio nazionale “Le Coti”

Pradalunga, quarta edizione del premio nazionale “Le Coti”

Nelle situazioni difficili, nei momenti in cui tutto sembra perso, non bisogna perdere la speranza e richiudersi in sé stessi, ma riprendere da dove ci si era fermati e non farsi sopraffare dalle avversità della vita.

Questo è lo spirito che ha animato anche quest’anno la comunità di Pradalunga a non voler abbandonare una strada intrapresa da tempo e dare vita, nonostante tutto, alla IV Edizione del proprio Premio Letterario “Le Coti”.

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Pradalunga ha così promosso e organizzato, in collaborazione con l’Associazione Castanicoltori del Misma, l’edizione 2020 del Premio Letterario Nazionale “LE COTI”, sempre con l’obiettivo di far conoscere e valorizzare il territorio comunale e le sue peculiarità ma, in questa edizione, anche con la volontà di ripartire e di non perdere il contatto con i propri sostenitori e gli appassionati della scrittura.

«Togliere le castagne dal fuoco ovvero come si è risolta una questione “spinosa”» è il tema prescelto. Questo modo di dire ha la sua origine letteraria in una favola di La Fontaine, scrittore francese del XVII secolo, che poneva l’attenzione ai vantaggi che si possono ottenere facendo risolvere un problema ad altri.

I racconti dovranno pervenire alla Segreteria del Premio entro il 13 novembre. Farà fede il timbro postale anche per quelli spediti nei termini e pervenuti inderogabilmente entro il 20 novembre.

La consegna dei premi agli Autori dei racconti selezionati avverrà presso la sala espositiva del Comune di Pradalunga il 19 dicembre alle ore 17:00. Durante la manifestazione, oltre alla consegna dei premi, si darà luogo alla lettura dei tre racconti risultati vincitori. A seguire la tradizionale degustazione di specialità ottenute con le castagne locali.

La Giuria sarà così composta: Marco Boriani Presidente e Ideatore del Premio; Aurora Cantini Poetessa e Narratrice; Rita Bonfanti Scrittrice; Elio Sala Associazione Castanicoltori del Misma; Emilia Pezzotta Assessore alla Cultura.

Non mancheranno anche i nostri tradizionali sostenitori: Topgraf, Saccomandi confezioni, Impresa edile Azzola Santo &C., Carrozzeria Quinto, SAAR meccanica, PromoSerio, StudioKalos.

Il Regolamento completo è consultabile sul sito web del Comune di Pradalunga.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here