Home Notizie Villa d’Ogna, una piazza dedicata ai volontari

Villa d’Ogna, una piazza dedicata ai volontari

La futura piazza del Volontariato a Villa d'Ogna

Ricordiamo tutti l’impegno dei volontari durante i mesi più duri dell’emergenza Covid. Tante persone si sono messe in gioco, hanno regalato il loro tempo senza clamore. Quasi fosse un dovere da assolvere, come sanno fare i bergamaschi.

Ma è giusto dire grazie a queste persone. Come è intenzionata a fare l’Amministrazione comunale di Villa d’Ogna. «L’idea nasce dal sacrificio della nostra comunità nel periodo più difficile della pandemia – spiega la sindaca, Angela Bellini -. Volevamo trovare un modo per poter ringraziare con un’iniziativa tangibile e duratura i volontari che si sono prodigati per cercare di sollevare le sofferenze di quel periodo e soprattutto per garantire quelle misure che ci hanno permesso di superare un momento così drammatico».

La scelta è caduta su un’opera d’arte che tutti possano vedere. «Nella piazza di fronte al cineteatro Forzenigo verrà realizzato un murale – prosegue la prima cittadina -. I proprietari di un’abitazione ci hanno gentilmente concesso di utilizzare una parete esterna. Sarà un’opera dedicata alla rinascita, dipinta dall’artista Italo Chiodi, originario del paese».

Non solo, in omaggio ai volontari, cambierà nome anche la piazza che ospiterà il murale. «La piazza Pace di Costanza diventerà piazza del Volontariato come gesto di gratitudine nei confronti dei nostri cittadini che hanno dedicato tempo e impegno agli altri. Speriamo ci siano presto le condizioni per una cerimonia d’inaugurazione».

 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here