Home Notizie Albino, le opere pubbliche in programma nel 2021

Albino, le opere pubbliche in programma nel 2021

Albino
Albino, l'ingresso del municipio

Ad Albino approda in Consiglio la presentazione del bilancio di previsione 2021. Un passaggio in aula cui seguirà l’assemblea pubblica per presentare il documento unico di programmazione.

La seduta è convocata per questa sera (venerdì 5 marzo) alle 20,30. Sarà a porte chiuse a causa dell’emergenza Covid. Il Consiglio comunale sarà trasmesso in diretta streaming sul sito internet del Comune. L’assemblea pubblica verrà effettuata in modalità videoconferenza.

Con il bilancio sarà presentato anche il piano delle opere pubbliche che il sindaco Fabio Terzi ci ha anticipato nel tg di Antenna2. Si tratta di un piano che prevede interventi per oltre 3 milioni e mezzo di euro. Diverse opere saranno finanziate tramite mutui. «La situazione economico finanziaria del Comune ci dà ampi spazi di indebitamento e i tassi d’interesse sono molto bassi, andiamo a finanziare una serie di interventi attingendo al credito con Cassa depositi e prestiti», spiega il primo cittadino nel video che trovate sotto.

Nel dettaglio gli interventi previsti sono lavori di messa in sicurezza della vecchia scuola elementare di Desenzano (270 mila euro), messa in sicurezza della villa Regina Pacis a Comenduno (845 mila euro), ristrutturazione della caserma dei carabinieri (550 mila euro), manutenzione asfalti e opere stradali (1 milione di euro), messa in sicurezza strade e abbattimento barriere architettoniche (180.000 euro), opere di completamento della scuola secondaria di primo grado di Desenzano Comenduno (180 mila euro), pavimentazione piazza del santuario della Madonna della Gamba a Desenzano e della piazza monsignor Gritti a Comenduno (180 mila euro), realizzazione parco giochi in Valle del Lujo (150 mila euro), percorso di collegamento della pista ciclopedonale della Valle del Lujo tra via Spiazzi e via Cà Bianca e raccordo stradale con il parcheggio del cimitero più opere di regimazione idraulica (220.589 euro).