Home Notizie Dalle Dolomiti alle colline Senesi: al via un ciclo di webinar per...

Dalle Dolomiti alle colline Senesi: al via un ciclo di webinar per le filiere della Valle Seriana e laghi

Foto Pixabay

Il Gal (Gruppo azione locale) Valle Seriana e dei laghi Bergamaschi ha organizzato per il mese di maggio un ciclo di webinar di formazione e apprendimento gratuiti. Gli incontri sono rivolti principalmente a imprese e operatori, ma anche ai cittadini del territorio del Gal. 

Si tratta di appuntamenti che permetteranno non solo di approfondire alcune tematiche di particolare interesse per gli operatori rurali, ma al tempo stesso di conoscere e prendere spunto da diverse e significative realtà provenienti da tutta Italia. Tra i relatori ci sono infatti Dora Tavernaro, direttrice della Strada dei Formaggi delle Dolomiti, e Antonio Balenzano, direttore dell’Associazione nazionale città dell’Olio (Siena). Forniranno alcune indicazioni metodologiche su come costruire un’offerta gastronomica di qualità in chiave turistica, presentando alcune buone pratiche provenienti dalle proprie aree geografiche.  

Altre esperienze verranno presentate dall’Associazione Antichi mais Piemontesi e da è Nostra, fornitore elettrico cooperativo a fini non lucrativi che predilige realtà di produzione legate alle comunità locali. Ogni serata sarà inoltre dedicata a una delle quattro filiere che caratterizzano l’area di riferimento del Gal Valle Seriana e dei laghi Bergamaschi. 

Di seguito i temi degli appuntamenti in calendario: 

  • Giovedì 6 maggio: comunità energetiche (filiera bosco-legno-energia) 
  • Giovedì 13 maggio: qualità dell’olio (filiera olivicola) 
  • Giovedì 20 maggio: valorizzazione di antiche varietà di mais (filiera cerealicola) 
  • Giovedì 27 maggio: cura del formaggio (filiera casearia) 

Gli incontri si svolgeranno online tramite piattaforma Zoom tutti i giovedì del mese di maggio alle 20. La partecipazione è gratuita. Per partecipare è necessario iscriversi al seguente link: https://forms.gle/AzBMHyitx6tf36jq5. Saranno poi inviate le credenziali di accesso a ciascun appuntamento. E’ inoltre possibile consultare il programma completo a questo link.

L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto di cooperazione transnazionale JoIN – Job Innovation and Networking in Rural Areas, il quale intende fornire un sostegno concreto alle imprese e agli operatori del territorio attraverso forme organizzate di supporto e/o coordinamento, la creazione di strutture a sostegno di innovazione e lavoro, documenti operativi, corsi e workshop. Obiettivo che vuole essere raggiunto dando particolare attenzione ai fabbisogni e alle esigenze specifiche della nuova imprenditorialità a livello locale. Fabbisogni ed esigenze indagati e analizzati in una delle prime fasi del progetto, tra settembre e dicembre 2020.