Home Notizie Le Orobie nello smartphone, a Rovetta premiate le foto più belle

Le Orobie nello smartphone, a Rovetta premiate le foto più belle

I premiati

Con lo smartphone, ormai, abbiamo sempre una macchina fotografica in tasca. E non è difficile immortalare panorami unici, cogliere momenti suggestivi, con scatti di una certa qualità. Soprattutto se si ha a disposizione lo spettacolo della natura in tutta la sua bellezza.

A Rovetta Pro loco e biblioteca hanno voluto unire questi aspetti in un concorso fotografico chiamato “Le Orobie in uno smartphone”. Circa 250 gli scatti che sono arrivati. Questa mattina, sabato 3 aprile, le premiazioni in piazza Ferrari. I vincitori sono stati scelti sia da una giuria, presieduta dal fotografo Morgan Marinoni, sia dal pubblico attraverso i “Mi piace” su Facebook.

La foto di Paolo Scandella

La giuria ha assegnato il primo posto a Paolo Scandella per la foto “Perdersi tra il cielo e la neve”, scattata durante la traversata dall’Albani all’Aquila a Colere. Al secondo posto Antonio Merelli con “Passeggiata fra i cristalli”, scattata in località Pianone di Clusone. Al terzo posto Francesca Tomasini con “Squarci di luce”, scattata al Monte Farno.

La foto di Alex Savoldelli

Il pubblico social ha invece assegnato il primo posto ad Alex Savoldelli per la foto “Sopra le nuvole”, scattata da Cima Pora. Al secondo posto Katiuscia Mantovani con “La Regina allo specchio”, scattata dal Monte Pora. Al terzo posto, infine, Sofia Barzasi con “Dune”, foto scattata a Colere.

Il servizio di Antenna2: