Home Notizie “Briganti for the future”: a Cerete ragazzi protagonisti

“Briganti for the future”: a Cerete ragazzi protagonisti

“Briganti for the future”: nel nome c’è una vena di ironia, ma anche l’impegno per l’ambiente e un mondo migliore. Loro sono quindici tra ragazze e ragazzi di Cerete dai 14 ai 17 anni che, supportati dall’Amministrazione comunale, hanno deciso di mettersi in gioco per il paese in cui vivono.

Il gruppo è stato presentato oggi, sabato 24 luglio, nella sala consiliare del Comune di Cerete. La sindaca Cinzia Locatelli ha parlato dei “Briganti for the future” come «ragazzi che hanno voglia di stare insieme, ma non tanto per starci, bensì per fare qualcosa di buono. Uno stare insieme di qualità, insomma».

Il progetto è nato su impulso dell’Amministrazione comunale. «Abbiamo fatto una valutazione rispetto a quello che il nostro territorio offre a chi lo vive e secondo noi, quella adolescenziale è la fascia un po’ più “scoperta”, un po’ più povera di progetti. Quindi abbiamo deciso di fare la nostra parte nella convinzione che questo sia tra i nostri doveri assoluti», ha aggiunto la prima cittadina.

«Un percorso di crescita – lo ha definito Cinzia Locatelli -. Per loro, per noi, per l’intera comunità. Si tratta di costruire relazioni a doppio senso, relazioni che facciano bene a loro, ma anche a chi vive intorno a loro. Quindi realizzeremo idee, progetti, sogni. Vogliamo dare gambe alle idee, alle nostre idee, ma anche alle loro. Quindi ci aiuteranno nella gestione di attività ed iniziative, ma noi offriremo a loro esperienze e momenti di vita insieme».

Gli ambiti in cui i ragazzi opereranno saranno il sociale, la cultura, lo sport, l’ambiente, lo svago. Alcune iniziative sono già partite, altre stanno per arrivare, come spiegano i due portavoce dei “Briganti for the future”, Gabriele Teli e Anna Gualberti, e la sindaca nel video (in cui viene rivelato anche perché per il gruppo è stato scelto questo nome).

I “Briganti for the future” sono Gabriele Teli, Anna Gualberti, Davide Piazzoli, Emma Bergamini, Matteo Piazzoli, Sofia Piantoni, Lorenzo Fracassi, Sara Cerea, Alessandro Mazzoleni, Serena Savoldelli, Luca Ghidini, Caterina Confalonieri e Daniele Gabrieli.