Home Notizie Villa d’Ogna, laboratori per realizzare il monumento al riciclo

Villa d’Ogna, laboratori per realizzare il monumento al riciclo

Un'opera dell'artista DaDil

Villa d’Ogna avrà un monumento al riciclo. Lo realizzeranno i ragazzi che parteciperanno ai laboratori gratuiti promossi dal Comune nei prossimi tre sabati. Un’iniziativa organizzata nell’ambito delle attività finanziate con il bando “Estate insieme” di Regione Lombardia.

«Il Comune di Villa d’Ogna ha ottenuto tramite questo bando un significativo contributo di oltre 76 mila euro – spiega il vicesindaco Luca Pendezza -. Sono state così organizzate attività per bambini e ragazzi fino a 17 anni. Tra le tante iniziative proposte mi piace ricordare lo “Spazio compiti”, che ha avuto un ottimo riscontro da parte delle famiglie: oltre 40 bambini hanno aderito. Vista la partecipazione pensiamo di portare avanti questa attività anche in futuro. Abbiamo poi organizzato laboratori dedicati a peculiarità del nostro territorio come la fontana di Ogna e il Beato Alberto».

Nei prossimi tre sabati (16, 23 e 30 ottobre) l’attenzione si sposterà invece sul riciclo. Sono infatti in programma tre workshop gratuiti pomeridiani (dalle 15,30) per ragazzi dai 13 ai 17 anni. I laboratori, promossi dal Comune in collaborazione con Artelier, saranno curati dall’artista DaDiL (Daniele Di Liddo). «Aiuterò i ragazzi ad assemblare oggetti che porteranno loro stessi. Nascerà un monumento che poi troverà la sua collocazione a Villa d’Ogna», spiega l’artista che già dà forma ad opere con materiali di riciclo.

Per partecipare ai laboratori è necessario iscriversi telefonando al 3423897672 (obbligo di Green pass o tampone 72 h e mascherina).