Rovetta, ancora proteste in strada per i migranti

    Ancora un blocco stradale ieri sera a Rovetta. Alla Conca Verde sono tornati a radunarsi i manifestati che già lunedì e martedì sera hanno occupato la carreggiata di fronte alla struttura ricettiva chiusa dal 2000 in cui hanno trovato alloggio 57 migranti. Sul posto anche una troupe della trasmissione televisiva di Retequattro “Dalla vostra parte”, condotta da Paolo Del Debbio. In diretta alcuni manifestanti hanno catapultato sugli schermi dell’emittente nazionale i loro stati d’animo (non privi di ansie e rabbia per le modalità con cui si sono gestiti i richiedenti asilo). Il blocco è continuato anche alla fine della diretta sciogliendosi a tarda ora. Mentre andava in onda la protesta, ieri sera il sindaco Stefano Savoldelli ha incontrato il Prefetto a Bergamo. Il primo cittadino è stato informato sull’esito del sopralluogo di ieri mattina da parte del comando provinciale dei vigili del fuoco. I pompieri hanno posto puntuali prescrizioni affinché la struttura possa alloggiare persone. Il verbale è stato inviato alla proprietà dell’immobile e al sindaco per conoscenza. L’amministratore ora attende eventuali risposte dai privati che potrebbero anche effettuare alcuni interventi per allinearsi con le prescrizioni. Nel frattempo resta in vigore l’ordinanza di sgombero del comune notificata ieri mattina. L’amministrazione comunale attende eventuali risposte da parte dei privati coinvolti ed è al lavoro in stretta collaborazione con la Prefettura.

    LASCIA LA TUA OPINIONE

    Please enter your comment!
    Please enter your name here