Home Notizie Orezzo, Epifania con il presepe vivente

Orezzo, Epifania con il presepe vivente

Un momento del presepe vivente dello scorso anno

Una tradizione che resiste da ben 22 anni: a Orezzo domani, giorno dell’Epifania, torna il presepe vivente. Gli antichi mestieri rivivranno in via Leone XIII, fino alla rappresentazione della Natività, che quest’anno vedrà protagonista una coppia del paese con il piccolo Andrea nei panni di Gesù Bambino.

«Il fatto di poter riproporre ancora una volta questa iniziativa è per noi un punto d’orgoglio – sottolinea Simone Vettorello, presidente della Pro loco Gazzaniga Orezzo –. Offriremo la possibilità di vedere dal vivo alcuni degli antichi mestieri che caratterizzavano la nostra zona. Lungo il percorso, inoltre, saranno disponibili bevande calde e piccoli assaggi».

Lungo il percorso anche la musica
Lungo il percorso anche la musica

«La rappresentazione prenderà il via alle 14,30 – prosegue il presidente della Pro loco –. Il presepe vivente durerà circa tre ore. Alle 17,30 dalla capanna della Natività partirà il corteo degli angioletti e dei pastorelli che accompagneranno Gesù, Giuseppe e Maria fino alla chiesa, dove verranno proposti alcuni canti natalizi e sarà celebrata la messa».

Sono circa 70 le persone che s’impegnano per la manifestazione: «Il numero è sempre alto e quindi speriamo di poter continuare anche nei prossimi anni – aggiunge Vettorello –. Il nostro ringraziamento va a tutti quelli che ci danno una mano perché diventa sempre più difficile mantenere viva questa tradizione».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here