Home Notizie BergamoScienza, la ricerca e la grande disponibilità di dati

BergamoScienza, la ricerca e la grande disponibilità di dati

Siamo ormai da qualche decennio entrati in una nuova era, segnata da una disponibilità senza precedenti di dati, prodotti in ogni contesto: amministrativo, tecnico, scientifico, ma soprattutto quotidiano.

L’esistenza di questa galassia di dati pubblici e privati in continua espansione costituisce una sfida etica, di sicurezza e privacy, quanto una sfida scientifica: come trasformare questa enorme mole di informazioni in nuova conoscenza? Su questo tema è intervenuto a Bergamo (domenica 2 ottobre), nell’ambito di incontro organizzato con Bergamoscienza, l’ingegnere nucleare Mario Rasetti.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here