Home Artist of the week Ofenbach

Ofenbach

Ofenbach - Artist of the week

Si chiamano Ofenbach, vengono da Parigi e sono considerati i nuovi astri nascenti della musica elettronica francese. Il duo, composto da César Laurent de Rumel e da Dorian Lauduique, dopo aver riscosso un discreto successo in Francia grazie ad un paio di singoli, sta ora scalando le classifiche anche di altri paesi europei – Italia compresa – con “Be mine”.

Si sono conosciuti tra i banchi di scuola, hanno condiviso sin da subito la passione per la musica e hanno così interrotto gli studi per dedicarsi completamente a questa attività. Gli Ofenbach hanno cominciato a fare le cose sul serio più o meno due anni fa, remixando canzoni pop di successo come “Hold back the river” di James Bay e “Feel the vibe” di Bob Sinclair. Sono poi arrivate le prime canzoni, “What I want” e “You don’t know me”, pubblicate per alcune etichette indipendenti. Questi “esperimenti” non solo hanno portato gli Ofenbach ad esibirsi sui palchi di festival come l’Electroshock e il The Nigh Erdre, ma hanno anche attirato l’attenzione di Warner Music, che li ha messi sotto contratto. “Be mine” è la prima anticipazione di quello che sarà l’album di debutto, di prossima pubblicazione: la canzone, scritta dall’autrice Gabriella West, mischia sonorità folk e country ad altre più elettroniche e dance. La copertina del singolo è una citazione della copertina dell’album “Born in the USA” di Bruce Springsteen. Protagonista dell’immagine è il lato b di una donna, girata di spalle, che indossa un paio di jeans con legata una bandana rossa e una t-shirt bianca.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here