Home Notizie Castione, come diventeranno le scuole medie

Castione, come diventeranno le scuole medie

Prenderanno il via a metà giugno (con il termine delle lezioni) i lavori che interesseranno le scuole medie a Castione della Presolana.

Per adeguare le secondarie di primo grado il Comune investirà circa 1,8 milioni di euro, beneficiando tuttavia di un contributo a fondo perduto di 1,1 milioni concesso dal Ministero sull’edilizia scolastica.

«Con l’intervento – spiega il sindaco Angelo Migliorati – intendiamo realizzare una scuola che possa rispondere anche alle necessità della cittadinanza. Alcuni spazi potranno infatti essere impiegati per corsi rivolti agli adulti o altre occasioni aggregative». Alcune aule verranno concepite con pareti mobili per consentire la condivisione di alcune lezioni. «Sono inoltre previste – aggiunge il primo cittadino – vetrate sulle pareti che si affacciano sui corridoi, in linea con le nuove disposizioni».

Il padiglione centrale, a est dell’ingresso, verrà prolungato verso sud (in direzione del centro del paese), ricavando spazi per una mensa. La nuova struttura sarà il centro civico (Civic Center) per le attività della cittadinanza. Sono previste opere di coibentazione dell’edificio, la riqualificazione delle pavimentazioni, degli impianti e saranno realizzati anche i bagni per i disabili.

«Questo è un intervento importante – aggiunge Migliorati – su cui il Comune crede molto. Dopo avere sistemato le primarie negli anni scorsi, ora si passa alle secondarie realizzando l’intervento nella logica del campus. Per una decina di anni dovremmo essere a posto con gli interventi alle scuole».

L’iter del bando ha richiesto più tempo del previsto: si è allungato anche per via della rinuncia delle prime tre ditte nella graduatoria. Si è aggiudicata le opere la Edil Rental Group di Fano (Marche). Il cantiere interesserà l’edificio per circa un anno e mezzo, tempo in cui gli alunni continueranno a frequentare le aule.

 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here