Home Notizie Già oltre 180 persone nel comitato “Piario non si tocca”

Già oltre 180 persone nel comitato “Piario non si tocca”

Dopo l’assemblea pubblica a Clusone di venerdì scorso, sono già circa 180 le persone che hanno aderito al comitato “Piario non si tocca”, soggetto con l’obiettivo di cercare di salvare il punto nascita dell’ospedale Antonio Locatelli. In questi giorni il gruppo si sta costituendo ufficialmente.

«Il comitato vuole essere un soggetto misto: costituito da cittadini, persone comuni e amministratori – afferma Francesca Giacometti -. Puntiamo ad avere la rappresentanza dei 24 primi cittadini dei comuni interessati. Possono aderire anche i sindaci di altre aree che volessero essere solidali con il nostro territorio. Sarà un comitato senza identità politica o partitica, universale quindi. L’importante è avere un valore comune, volere il bene della montagna. Tramite il sito www.piariononsitocca.it è stato creato un form all’interno del quale ognuno può lasciare l’e-mail con cui essere contattato per diventare membro».

Nei prossimi giorni si terrà un nuovo incontro con cui potranno aderire anche le persone con poca dimestichezza con la rete. «L’incontro dovrebbe tenersi venerdì 13 – continua Giacometti -. Per ora non abbiamo ancora stabilito il luogo. In quella sede definiremo anche il direttivo del comitato».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here