Home Notizie Incidente Ponte Nossa, migliorano le condizioni del bambino di Clusone

Incidente Ponte Nossa, migliorano le condizioni del bambino di Clusone

L'ospedale Papa Giovanni di Bergamo

Ha creato apprensione, in alta Val Seriana, il grave incidente accaduto ieri a Ponte Nossa. Soprattutto, a tenere con il fiato sospeso, le condizioni del bambino di 10 anni di Clusone ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Fortunatamente, il bimbo già ieri sera ha cominciato a respirare da solo. Oggi si è svegliato e parla. È anche uscito dalla terapia intensiva. Al Papa Giovanni, in condizioni meno gravi, sono ricoverate anche la sorellina di 5 anni e la cuginetta di 13. La mamma dei due bambini si trova invece all’ospedale di Seriate.

Tutti e quattro, ieri pomeriggio intorno alle 16, erano a bordo di una Peugeot 309 che viaggiava sulla provinciale della Val Seriana diretta verso Clusone. A Ponte Nossa, per cause imprecisate, l’auto si è scontrata con un Renault Kangoo che proveniva dalla direzione opposta e sul quale viaggiavano un 51enne e un 21enne di Alzano Lombardo. L’incidente è avvenuto nel tratto compreso tra il bivio per la Valle del Riso e il Ponte del Costone. Sul posto sono intervenuti due elicotteri, quattro ambulanze e l’automedica. I due occupanti del Kangoo sono stati portati all’ospedale di Piario in codice verde. Pesanti le ripercussioni sul traffico, con code e rallentamenti fino alle 17,30, soprattutto in direzione Bergamo.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here