Home Notizie Giovani talenti si raccontano a Villa d’Ogna e Piario

Giovani talenti si raccontano a Villa d’Ogna e Piario

Martina Bellini

Tre appuntamenti con giovani talenti. Li propongono a Villa d’Ogna e Piario le Amministrazioni comunali insieme alla Cooperativa Sottosopra. L’iniziativa si chiama “Non è un paese per giovani”, con punto di domanda finale.

«Il titolo è un po’ provocatorio ed è stato concordato all’interno del “Progetto giovani” promosso dalle due amministrazioni – spiega Emanuela Plebani, della Cooperativa Sottosopra -. Il progetto si pone proprio come obiettivo quello di proporre ai giovani esperienze significative che li aiutino nella loro crescita. La domanda è se i nostri paesi riescano appunto a proporre qualcosa di significativo ai giovani, così che possano trovare la loro strada».

Da questa premessa è nata l’idea di invitare alcuni giovani a parlare della loro storia e di come stiano provando a «inventare con coraggio e creatività il loro futuro». «Venerdì 3 maggio aprirà gli incontri Martina Bellini, sciatrice che ha ottenuto risultati importanti pur continuando a studiare – prosegue Emanuela Plebani -. Giovedì 9 maggio toccherà invece a Daniel Verzeroli e Marco Massini che hanno ideato un marchio d’abbigliamento per motociclisti. Infine, martedì 21 maggio, chiuderemo con Lorenzo Pasini, chitarrista dei Pinguini Tattici Nucleari, gruppo in ascesa, protagonista anche al “concertone” del primo maggio a Roma».

I Pinguini Tattici Nucleari, Lorenzo Pasini è il primo da destra

Gli incontri inizieranno alle 18,30 e sono stati pensati come aperitivi in tre locali dei due paesi: il primo al Bich Bar in zona Biciocca a Villa d’Ogna, il secondo a “La Locanda” sempre a Villa d’Ogna, il terzo al Centro sportivo di Piario. «Di proposito organizziamo questi incontri nei bar – aggiunge Emanuela Plebani -. Vogliamo infatti mostrare come i locali possano diventare un luogo d’incontro e confronto. E per questo ringraziamo i titolari che ci hanno dato questa opportunità».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here