Home Notizie Festa nerazzurra a Clusone con la Minimarcia

Festa nerazzurra a Clusone con la Minimarcia

Grande festa nerazzurra questa mattina a Clusone. Forte anche dell’entusiasmo, che con la Champions League ha riacceso il legame con la squadra bergamasca, sono tantissimi i partecipanti della 38esima Minimarcia di Berto il Castoro, manifestazione che ha lasciato per la prima volta Selvino per salire sull’Altopiano baradello per salutare le imprese dell’Atalanta. Merito anche della regia di Angelo Bertocchi e l’adesione di sponsor che hanno voluto sostenere l’iniziativa.

Piazza Manzù, il ritrovo e partenza dell’evento, si è così riempita di persone di ogni età. A riscaldare l’animo del pubblico le Majorettes di Selvino, la Cumpagnia del Fil de Fer e le note del Baghet di Casnigo, l’antica cornamusa bergamasca.

Minimarcia a Clusone

A dare il via alla passeggiata per le belle vie del centro baradello: Lara Magoni, assessore al Turismo di Regione Lombardia, il sindaco di Clusone Paolo Olini, Paolo Pelizzari presidente di Turismo Pro Clusone e Maurizio Forchini, presidente dell’agenzia di promozione turistica della Valle Seriana e della Valle di Scalve Promoserio.

Una delegazione della Val Gandino ha proposto fra l’altro un animato stand, con degustazione di prodotti di Mais Spinato ed una riproduzione della grande tela del Moroni proveniente dall’Accademia Carrara ed eccezionalmente esposta a Gandino sino al 13 ottobre. Coinvolto anche il Museo del tessile di Leffe.

Organizzatori con l’assessore regionale e rappresentanti della delegazione della Valgandino: da sinistra Pelizzari, Bertocchi, Gherardi, Magoni e Rottigni.

Il percorso si è snodato lungo le vie del centro storico, con soste all’orologio Fanzago, in Municipio e all’Istituto S.Andrea, dove un ideale abbraccio ha unito nonni e bambini.

Le iniziative a Clusone oggi continuano

Ore 17 amichevole Atalanta – Renate (Serie C).

Ore 19 street food in centro “Aspettando la Champions”.

Ore 19 serata conclusiva Festaoratorio

Ore 21 in piazza della Rocca concerto del gruppo “Onda Nomade”.

1 COMMENTO

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here