Home Notizie La mobilità elettrica prende il largo sulle acque del Sebino

La mobilità elettrica prende il largo sulle acque del Sebino

La mobilità elettrica prende il largo sulle acque del lago d’Iseo grazie a un progetto del Porto Turistico di Lovere che ha acquistato un primo natante con un motore elettrico da rendere disponibile attraverso il noleggio.

«Abbiamo voluto fortemente introdurre sul lago d’Iseo la nautica elettrica – spiega Marco Bani, presidente del Porto Turistico di Lovere – perché crediamo nello sviluppo sostenibile anche in questo settore e sappiamo quanto questo ambiente sia delicato. Il rispetto della natura è importante per chi come noi vive sul lago e basa la propria economia sull’utilizzo di questa risorsa». 

L’elettrico sta mostrando tutto il suo potenziale anche nella nautica. «Come sta accadendo nel mondo della mobilità su strada – continua Bani – sicuramente nei prossimi anni ci sarà un incremento dell’attenzione anche per i natanti. Quello che ha fatto la nostra società può essere un punto di partenza anche per altri soggetti sul territorio o stimolare un aggiornamento per quanto riguarda la motorizzazione di altre imbarcazioni».

Perché passare all’elettrico anche sull’acqua? «Questa scelta è per chi desidera godersi un’esperienza a contatto con la natura – risponde il presidente del Porto Turistico di Lovere -: il motore è silenzioso. Non si è più dipendenti dai carburanti, certo si può perdere qualcosa in termini di prestazioni. Chi cerca la velocità e altre sensazioni deve ancora affidarsi a un altro tipo di imbarcazioni».

Il noleggio irrobustisce l’offerta turistica loverese. «Era un servizio richiesto – aggiunge -. Costa di meno perché non si spende per il carburante. Per il noleggio non serve inoltre la patente nautica».

Sulle acque del lago in autunno dovrebbe entrare in funzione anche una motonave con trazione solo elettrica.

Un servizio verrà trasmesso questa sera all’interno del telegiornale di Antenna2, in onda alle ore 19.20 sul canale 88 del digitale terrestre. Un approfondimento la prossima settimana, mercoledì sera alle 19 all’interno di Target.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here