Home Notizie Aviatico, gli alpini di Amora piangono il loro capogruppo

Aviatico, gli alpini di Amora piangono il loro capogruppo

Gesualdo Carrara

Aviatico e Gazzaniga, con le loro frazioni di Amora e Masserini, piangono la scomparsa di Gesualdo Carrara, il 61enne che ha perso la vita ieri sulle montagne dell’Alta Val Brembana. Una gita tra amici, che purtroppo si è trasformata in tragedia.

In quattro, ieri mattina, avevano partecipato al tradizionale appuntamento di fine agosto alla Madonnina del monte Pietra Quadra. Avevano raggiunto la cima a 2400 metri di altezza ed erano sulla via del ritorno quando è successo l’incidente. Carrara è probabilmente inciampato precipitando per una settantina di metri lungo un pendio erboso molto ripido. Per lui non c’è stato più nulla da fare.

Gesualdo Carrara era originario di Aviatico, ma abitava con la moglie a Masserini di Gazzaniga. Aveva mantenuto uno stretto legame con il suo paese natale. Era capogruppo degli alpini di Amora e s’impegnava in diversi modi per la comunità. Aveva contribuito alla realizzazione della cappelletta dedicata alla Madonna del Carmelo lungo la strada tra Albino e Amora, ma anche voluto il monumento agli alpini nel suo paese. Era poi coinvolto in tante altre iniziative e dava una mano in occasione degli appuntamenti più importanti della comunità.

I funerali di Gesualdo Carrara saranno celebrati martedì 3 settembre alle 14,30 nella chiesa di Amora. 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here