Home Notizie Comenduno, primo riscontro dopo la denuncia dei cittadini

Comenduno, primo riscontro dopo la denuncia dei cittadini

C’è stato un riscontro immediato alla lettera di denuncia, sottoscritta da 44 persone, sulla situazione di «degrado, spaccio e atti molesti» a Comenduno di Albino. 

Il comandante della stazione carabinieri di Albino, maresciallo Francesco Chiofalo, ha convocato oggi (mercoledì 9 ottobre) l’avvocato Pietro Fassi, delegato dai 44 firmatari, al fine di comprendere meglio i contorni della denuncia. 

«Il maresciallo Chiofalo – spiega l’avvocato Fassi – ha riferito suo malgrado di essere a conoscenza del problema e di avere già attivato, ancor prima della trasmissione della denuncia, un servizio preventivo che verrà oltremodo rinforzato al fine di risolvere definitivamente il problema, chiedendo altresì e offrendo piena collaborazione ai cittadini onesti di Albino ed evidenziando l’essenzialità di uno scambio di informazioni fra il cittadino e le forze dell’ordine». 

L’avvocato Fassi conclude: «Siamo a ringraziare i carabinieri di Albino e il maresciallo Chiofalo per il pronto intervento e la sensibilità nonché la professionalità dimostrata».

 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here