Home Notizie Fiorano, l’ultimo saluto a Stefano Mecca

Fiorano, l’ultimo saluto a Stefano Mecca

Un altro pomeriggio di dolore a Fiorano al Serio. Oggi (mercoledì 2 ottobre) il funerale di Stefano Mecca, il commercialista di Gazzaniga che era ai comandi dell’aereo da turismo coinvolto nell’incidente avvenuto sabato 21 settembre non lontano dalla pista dell’aeroclub di Bergamo. Nemmeno dieci giorni fa, nella stessa chiesa, l’ultimo saluto alla figlia Marzia, anche lei morta nello schianto.

Anche questa volta tante persone hanno voluto stringersi attorno alla famiglia del 51enne così provata dal dolore. Sul feretro le cuffie da pilota indossate da Stefano Mecca, che era vicepresidente dell’Aeroclub Bergamo. In chiesa anche un disegno che raffigurava Marzia. Vicino all’altare sono state collocate delle cassette per raccogliere messaggi destinati alla moglie Francesca, alle figlie Chiara e Silvia, ancora ricoverate in ospedale dopo l’incidente, e al figlio Matteo.

«La vita di Stefano – ha detto nell’omelia il parroco di Fiorano, don Gimmi Rizzi – è stato un puntare alto, un volare alto, e il non vivere rasoterra, di piccoli progetti. Avere grandi sogni e tra questi grandi sogni c’era il volare concretamente. Noi non dimentichiamo che i sogni più belli sono quelli che ti portano a spenderti completamente per gli altri».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here