Home Notizie Gandino, si dimette l’assessore al Bilancio

Gandino, si dimette l’assessore al Bilancio

Il municipio di Gandino

A Gandino si è dimesso l’assessore al Bilancio dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Elio Castelli. Sergio Bosio, che aveva anche la delega al Patrimonio, ha lasciato pure il seggio da consigliere comunale. Era stato eletto con le elezioni amministrative del giugno 2017 e in seguito nominato in Giunta.

Le dimissioni sono state protocollate lunedì 14 ottobre per “motivi personali”. «Mi dispiace per questa sua scelta, ma la rispetto – commenta il sindaco -. È senza dubbio una perdita importante, ma come amministrazione continueremo a lavorare per raggiungere i nostri obiettivi».

Lunedì 21 ottobre, alle 21, il Consiglio comunale si riunirà per procedere alla surroga. Al posto di Bosio entrerà a far parte del gruppo di maggioranza Lorenzo Colombi, penultimo dei non eletti per la lista civica “Gandino, Barzizza, Cirano Insieme per 2022” (in precedenza si erano già dimesse Antonella Franchina e Priscilla Spampatti, sostituite da Paolo Tomasini e Alessandro Carsana). 

Per l’ex assessore arrivano parole di apprezzamento da parte della minoranza. «Siamo dispiaciuti – dice il consigliere Antonio Savoldelli – perché Bosio, oltre ad essere molto competente, è sempre stato rispettoso nei nostri confronti. Sapeva non solo ascoltarci, ma anche valorizzare le indicazioni e i suggerimenti che avanzavamo. In Consiglio comunale ribadiremo il nostro apprezzamento per la sua azione».

Per ora non ci sono novità in Giunta: il sindaco non ha ancora nominato un sostituto. «È mia intenzione sentire il gruppo prima di affidare le deleghe», sottolinea Castelli.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here