Home Notizie Parre, premiati gli studenti

Parre, premiati gli studenti

Con l’avvicinarsi delle feste nei giorni scorsi a Parre sono state assegnate le borse di studio agli studenti della scuola secondaria (licei e tecnici) per l’anno scolastico 2018/2019.

Hanno ottenuto il riconoscimento (dall’importo di 240 euro) Chiara Gregis, Alessia De Paoli, Elisa Vedovati, Alessandra Visini Filippo Buelli, Stefano Gregis, Eric Torri e Sara Valle Vallomi.

Nel piano di diritto allo studio approvato negli ultimi mesi per le borse di studio dell’anno scolastico 2019/2020 l’importo è stato elevato a 4900 euro (cifra incrementata di 1400 euro). 

Lo stanziamento complessivo sulla voce  “Piano per il Diritto allo Studio 2019/2020” è stato di 212.166 euro.

«Lo stanziamento relativo al diritto allo studio  – afferma il primo cittadino Danilo Cominelli – è un impegno amministrativo primario per noi. Vogliamo che i nostri bambini, ragazzi e giovani abbiano la possibilità di formarsi nel migliore dei modi. La gratificazione finale che avviene attraverso un piccolo riconoscimento in denaro fa onore a tutti i ragazzi meritevoli e rende orgogliosi tutti noi. Per loro non deve essere un traguardo finale, ma la giusta iniezione di fiducia per il proseguo della loro carriera. L’auspicio che oltre ad ottimi studenti questi giovani diventino cittadini attivi».

Gli Interventi più rilevanti finanziati sono stati i seguenti:

-Scuola dell’infanzia

Copertura dei costi della mensa per tutti gli alunni, integrazione rette per famiglie a basso reddito, contributo per interventi volti a ridurre lo svantaggio socio-culturale.

-Scuola primaria

Acquisto libri di testo, corso di nuoto gratuito per tutti gli alunni, sostegno economico ai seguenti progetti: Accoglienza, Laboratorio espressivo, Astrofili, Musicoterapia, “Io e il mio corpo”, “Danzare la gioia”,corso di avvicinamento al tennis.

-Scuola secondaria di primo grado

Contributo al Comune di Ponte Nossa per le spese gestionali, sostegno economico ai seguenti progetti: Giochi della gioventù, Orienteering, Educazione affettiva e sessuale, Disabilità e sport, Progetto legalità e bullismo, Animazione teatrale in lingua francese, Incontro con l’autore

-Trasporto scolastico

Il Comune copre interamente le spese di trasporto degli alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado di Ponte Nossa, e rimborsa parzialmente le spese di trasporto degli alunni di S. Alberto che frequentano la scuola primaria a Villa D’Ogna e degli alunni che frequentano la scuola secondaria di primo grado a Clusone .

-Buono scuola per gli alunni della scuola secondaria di primo grado

E’ previsto un buono scuola di 50 euro per famiglia, a parziale copertura dei costi da sostenere per l’acquisto di materiale scolastico.

Assistenza scolastica

Il Comune sostiene una spesa di 34.402 euro per garantire l’assistenza scolastica attraverso personale educativo agli alunni con disabilità dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di secondo grado.

Gli studenti parresi (dalla scuola dell’infanzia alle superiori) sono in lieve calo, 294 a fronte dei 300 dello scorso anno.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here