Home Notizie Rovetta, cambia la gestione delle strutture sportive

Rovetta, cambia la gestione delle strutture sportive

Risparmi per le casse del Comune e benefici per i tesserati delle società sportive del territorio: sono tra le ricadute della riorganizzazione delle strutture sportive voluta dall’amministrazione comunale di Rovetta.

«Anche per il nostro paese – afferma il sindaco Mauro Marinoni -, come per altre realtà vicine a noi, la gestione delle strutture sportive è un problema molto importante». Spesso, infatti, a pesare sono i costi.

«Fino al termine del 2019 – continua Marinoni – la gestione del campo da calcio, degli impianti sportivi e della palestra era assegnata a una società privata che costava all’amministrazione 35.000 euro all’anno. Abbiamo deciso, sfruttando una legge regionale, di interloquire con le associazioni sportive di Rovetta e San Lorenzo. Le associazioni si sono rese disponibili a essere protagoniste nella gestione diretta e pertanto dal primo gennaio l’Unione Sportiva Rovetta si sta occupando dei campi di calcio (a 11, a 7 e spogliatoio) mentre l’Associazione Sportiva Dilettantistica San Lorenzo della palestra. Attraverso il bando è stato attivato un risparmio di ben 15.000 euro all’anno: 75.000 euro in 5 anni. Risorse che si liberano e potranno essere usate anche per altre iniziative. Vogliamo proseguire su questa strada, ma abbiamo ancora da verificare cosa possiamo fare per la gestione di tutto il complesso, tensostruttura del pallone e campi di tennis compresi. Dal 2021 ci saranno grandi novità anche per questa parte del Centro Sportivo di Rovetta, in quanto intendiamo pubblicare un apposito bando».

Per i rovettesi si prevedono ulteriori benefici. «Le società sportive che hanno aderito al bando – afferma Daniele Catania, consigliere comunale con delega allo Sport – hanno almeno il 50% degli iscritti residenti nel Comune di Rovetta e per tutti i ragazzi che faranno attività sportiva è stato previsto uno sconto del 20% sulle tariffe che verranno applicate».

Nel frattempo procedono i lavori su quello che era il vicino campo da calcio in sabbia dove ne sorgerà uno nuovo (a sette) in erba sintetica che potrà essere usato anche dagli utenti privati (previa prenotazione).

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here