Home Notizie Il Memorial Stoppani non si ferma, ma nel 2020 niente Frecce Tricolori

Il Memorial Stoppani non si ferma, ma nel 2020 niente Frecce Tricolori

Per il 2020 le frecce tricolori non sorvoleranno i cieli dell’Alto Sebino. Il Comune di Lovere e l’Associazione Mario Stoppani hanno concordato di rinunciare per quest’anno all’esibizione della PAN per evitare assembramenti lungo la sponda nord del lago d’Iseo.

La manifestazione del Memorial Stoppani in programma per domenica 6 settembre non viene però cancellata. Per ricordare il pluridecorato aviatore loverese resta in programma la cerimonia di commemorazione, mentre tutta la parte di manifestazione aerea, mostre e convegni è annullata.

Quest’anno il Memorial prenderà una dimensione digitale e grazie alla collaborazione dell’Associazione As.Ar.Co. (Associazione Artigiani e Commercianti) di Lovere sarà possibile rivivere i bellissimi momenti della passata edizione con lo Stoppani in Vetrina.

“È stata una scelta sofferta ma per il bene di tutti abbiamo deciso di rinunciare al sorvolo delle nostre amate Frecce Tricolori. – dichiara Il Sindaco Alex Pennacchio – La situazione di continua allerta sul territorio per il rischio di nuovi focolai di Covid e la necessità di evitare manifestazioni con assembramenti ci ha portato a prendere questa decisione. Considerate le disposizioni in materia di distanziamento sociale e sicurezza, la manifestazione, che coinvolge tutto l’Alto Sebino, avrebbe richiesto quest’anno uno sforzo ancora più grande dal punto di vista logistico ed economico, sia per le amministrazioni che per i nostri partner, con il risultato di poter offrire lo spettacolo a un numero estremamente ridotto di pubblico. Poiché il nostro entusiasmo e lo spirito che anima il nostro lavoro è mosso dall’attenzione al presente ma con lo sguardo anche verso il futuro, abbiamo già provveduto a inoltrare la richiesta di sorvolo per l’edizione del 2021 che, ci auguriamo, potrà offrire uno spettacolo in tutta sicurezza e serenità in un’Italia tornata alla normalità di sempre.”

Attraverso il comunicato l’organizzazione ribadisce “un particolare ringraziamento va all’Aeronautica Militare per la grande collaborazione mostrata”.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here