Home Notizie Quello che abbiamo imparato in tempo di emergenza

Quello che abbiamo imparato in tempo di emergenza

Probabilmente non li dimenticheremo mai, i mesi duri del Covid, l’emergenza e il lockdown. La nostra vita resterà segnata dall’esperienza che abbiamo vissuto. Soprattutto resterà segnata la vita di quelli a cui il Covid è entrato in casa, è entrato dentro, ha portato lutti e sofferenza. Eppure, ciò che abbiamo vissuto può diventare un’occasione di crescita.

Questa l’idea centrale del libro “Mentre la tempesta colpiva forte. Quello che noi genitori abbiamo imparato in tempo di emergenza”, scritto da Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, oltre che ricercatore presso il dipartimento di Scienze Bio-Mediche dell’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Pellai, molto seguito sui social, è autore di diversi libri di successo destinati a genitori ed educatori.

Lo abbiamo avuto ospite a Zero Pollici e con lui abbiamo parlato dei temi che affronta nel suo libro. Cos’hanno imparato i genitori in tempo di emergenza? Cos’hanno scoperto, invece, bambini e ragazzi? Ci siamo occupati anche di scuola: come affrontare nel modo migliore la ripresa dell’attività in classe?

Nel video in testa all’articolo l’intervista andata in onda a Zero Pollici.

2 COMMENTI

  1. Ma veramente siete forse convinti che si sia imparato qualcosa di utile?
    Due devastanti guerre mondiali qualcuno ha visto/vissuto, e forse che le guerre non esistano più? Fatevi un giro alla Slunga di Nembro negli orari di punta, per vedere cosa hanno imparato…

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here