Home Notizie Lovere, giovane arrestato per stalking

Lovere, giovane arrestato per stalking

Un arresto per stalking, ieri sera (martedì 1° dicembre), a Lovere. Ad effettuarlo i carabinieri della locale stazione. In manette è finito un 23 enne di origini albanesi, residente nella provincia de L’Aquila e domiciliato in Francia, con diversi precedenti penali.

La pattuglia è intervenuta in seguito ad una chiamata al 112 di una donna che segnalava la presenza dell’ex compagno sotto l’abitazione. I militari dell’Arma hanno sorpreso il giovane che inveiva e urlava nei confronti della vittima. Il 23enne è stato arrestato in flagranza per il reato di stalking e condotto presso la Casa Circondariale di Bergamo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Dagli accertamenti svolti è emerso che il giovane, non rassegnatosi alla fine di una relazione, ha perseguitato la donna per due anni, costringendola a trasferirsi altrove, abbandonando la propria città, per non essere più perseguitata. Nonostante si fosse anche lui trasferito in Francia per lavoro, continuava a perseguitarla e insultarla, con continui messaggi via social e mail, riuscendo ad individuarla e raggiungerla in provincia di Bergamo, nonostante le limitazioni agli spostamenti per il Covid.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here