Home Notizie Castione, si riducono i bancomat sul territorio, protesta il sindaco

Castione, si riducono i bancomat sul territorio, protesta il sindaco

A Castione della Presolana il primo cittadino Angelo Migliorati, attraverso un post su Facebook, ha sollevato attenzione nei confronti dei disservizi causati dalla chiusura degli sportelli bancomat a Bratto.

Il primo cittadino lamenta che con la fusione di Ubi Banca con Banca Intesa, e la successiva razionalizzazione, sia rimasto un solo sportello bancomat a Castione nonostante Migliorati abbia nel mese di aprile scritto alla Banca sottolineando i disagi che la cosa avrebbe provocato. Secondo quanto scrive Migliorati sulla sua pagina Facebook, l’amministrazione ha dato disponibilità all’installazione di un bancomat nell’area del palazzetto Congressi in via Donizetti, opzione che la Banca si riserva di valutare.

Il sindaco sollecita i cittadini all’invio di un e-mail di richiesta di attivazione di sportelli bancomat sul territorio di Bratto scrivendo a assistenza.reclami@intesasanpaolo.com.

Nel frattempo il Comune ha chiesto a Poste Italiane la disponibilità all’installazione di un Postmat.