Notizie

Continua la battaglia contro gli incendi boschivi nel Bresciano

Uomini e mezzi ancora impegnati nella lotta contro gli incendi boschivi.

Ecco l’aggiornamento delle 13 di oggi, martedì 29 marzo 2022.

Restano attivi i tre fronti.

Valvestino: le fiamme hanno distrutto 130 ettari di vegetazione, sono impegnati un Canadair della flotta aerea nazionale e due elicotteri del servizio antincendio regionale. Stanno operando due D.O.S. (Direttore Operazioni di Spegnimento) dei vigili del fuoco e una squadra di terra con un modulo antincendio e un’autobotte, presenti i volontari A.I.B. (Antincendio Boschivo).

Sonico: l’incendio ha distrutto 100 ettari di vegetazione. Sono impegnati tre mezzi aerei, un Canadair della flotta aerea nazionale e due elicotteri del servizio antincendio regionale. A terra stanno operando due moduli antincendio dei vigili del fuoco con cinque operatori, congiuntamente i volontari A.I.B..

Vezza D’Oglio: l’incendio ha distrutto 150 ettari di vegetazione. Sono impegnati un Canadair della flotta aerea nazionale e due elicotteri del servizio antincendio regionale. A terra due D.O.S. dei vigili del fuoco, una squadra con modulo antincendio e i volontari A.I.B.

Condividi su:
Categorie: Notizie
Tag:

Continua a leggere

Riparte in Provincia di Bergamo l’Osservatorio della montagna
Ponte di Fiorano, i sindaci si rivolgono alla Provincia