Home Notizie Al Cre di Premolo anche i ragazzi di Camerino

Al Cre di Premolo anche i ragazzi di Camerino

Da dicembre la comunità di Premolo vive una sorta di gemellaggio con quella di Camerino, Comune nelle Marche colpito dal terremoto (in particolare dagli eventi del 24 agosto e 30 ottobre 2016). E a giorni a Premolo sono attesi i lavori per la realizzazione dell’oratorio.  

«Sono 34 i ragazzi di Camerino presenti a Premolo ospitati in 21 famiglie – spiega il parroco don Gianluca Colpani -. Questo è un progetto che è iniziato a dicembre, quando la nostra comunità ha deciso di raccogliere fondi per le aree terremotate, iniziativa che con il tempo ha unito le nostre comunità. Domenica concluderemo questa  esperienza di accoglienza con la Santa Messa e il pranzo insieme. Dal 24 fino al 31 luglio saremo a Camerino per dare il nostro piccolo contributo a questa zona. Ringrazio le famiglie che hanno aperto le porte delle loro case per ospitare questi giovani e condividere meglio questa esperienza».

«Questa è un’esperienza di amicizia e incontro molto bella – afferma il parroco di Camerino Don Marco Gentilucci – un’occasione di evasione. Le problematiche, anche se i riflettori sono spenti, restano. I tempi di recupero sono molto lunghi, più abbiamo la possibilità di raccontare quello che succede, più facciamo un servizio a tutta la comunità».

A Premolo sono giorni di attesa in quanto a breve dovrebbero iniziare i lavori per la realizzazione del nuovo oratorio. «Si chiude un lungo percorso – conclude don Gianluca -, speriamo di vedere a breve i frutti di tutto ciò».

L’area in cui verrà ricostruito l’oratorio

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here