Home Notizie Nuovo bando per la gestione dell’ostello di Valzurio

Nuovo bando per la gestione dell’ostello di Valzurio

Sono passati cinque anni dall’inaugurazione dell’ostello di Valzurio. Per il Comune di Oltressenda Alta, proprietario dell’immobile, è giunto il momento di indire un nuovo bando per la gestione.

Nel 2012 la struttura era stata affidata per tre anni ad Annamaria Marchesi, della ditta “Baita Valle Azzurra”. A fine 2015 la Giunta comunale aveva poi rinnovato il contratto di concessione per altri due anni. Ora, dunque, bisogna riassegnare la conduzione del servizio di ostello e del punto bar-ritrovo. Per questo, il Comune cerca persone «in possesso di adeguata qualifica e specializzazione nell’ambito della ricettività di tipo non alberghiero».

La nuova concessione avrà la durata di sei anni a decorrere dalla sottoscrizione del contratto e dalla consegna dello stabile, prevista per il 1° marzo 2018. Il Comune si riserva inoltre la facoltà di rinnovo, rinegoziando le condizioni, per altri sei anni non prorogabili. Il canone a base d’asta per la concessione dell’ostello è di 6.500 euro.

L’aggiudicazione verrà fatta con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Faranno inoltre punteggio una serie di requisiti come precedenti esperienze nella gestione di ostelli, il modello gestionale (Giorni e orari di apertura, iniziative legate alla promozione del territorio), il piano finanziario, l’affiliazione o collegamento alla rete nazionale e internazionale degli ostelli.

Le offerte dovranno arrivare al Comune di Oltressenda Alta entro mezzogiorno del 4 dicembre del 2017. Il bando e tutti i documenti si possono trovare sul sito web del Comune. Per qualsiasi informazione contattare gli uffici comunali: telefono 0346.21524; e-mail info@comune.oltressendaalta.bg.it.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here