Home La valle che lavora Pizza & hamburger come negli Usa in Valle Seriana

Pizza & hamburger come negli Usa in Valle Seriana

INFORMAZIONE COMMERCIALE. Si respira aria di America degli Anni Cinquanta entrando nell’hamburgheria e pizzeria «Ginpizz» di Gazzaniga. Varcando la porta del locale, sito al civico 7 di via Benedetto Maffeis, ad accogliere la clientela vi sono lo spirito frizzante e l’allegria di Monica Savoldelli e Andrea Gamba, 33enni fidanzati, che da quasi due anni gestiscono il locale che prende il nome dal cocktail gin fizz, long drink a base di gin e soda. Monica ha sempre seguito questa strada, era infatti titolare di un bar in Alta Valle Seriana, mentre Andrea era impiegato in tutt’altro settore, ed installava impianti di irrigazione.

Nel 2012 la svolta con l’apertura di una pizzeria d’asporto in quel di Peia. «Come mai ci siamo buttati in questa avventura? – si chiede Monica guardando Andrea, compagno di vita e collega – Quasi ce lo siamo scordati. Il tutto è nato un po’ così per caso, quando uscivamo per mangiare una pizza passava molto tempo prima che scegliessimo cosa mangiare, nulla ci stuzzicava, tutto così banale, e da qui è nata l’idea di aprire un locale al quale dare la nostra personale impronta». Sin da subito i due giovani hanno dato alla loro piccola pizzeria un’impostazione diversa da quella tipica e commerciale, offrendo alla clientela una vasta gamma di pizze realizzate con tre diversi tipi di impasti, privi di farine “00”: biologico al farro, classico semi integrale ed ai cereali. Il successo è stato immediato. «Quei pochi tavoli che vi era all’interno del locale erano sempre pieni, non bastavano mai: – racconta Monica – così abbiamo pensato di trasferirci un poco più lontano, dove siamo tutt’ora.» All’inizio del 2016 Andrea e Monica hanno fatto le valigie, colme di idee e progetti, si sono trasferiti nel centro di Gazzaniga ed hanno aperto i battenti di «Ginpizz». Una volta stabilitisi nella nuova sistemazione, con tre sale capaci di ospitare fino a sessanta persone, hanno lanciato quello che è il vero proprio «gioiellino» del locale: il reparto hamburgheria. Pane realizzato dal fornaio, 170 grammi di carne 100 % di angus ed ingredienti di qualità: è questo il segreto degli strepitosi hamburger che si possono gustare da «Ginpizz», in compagnia di un’ottima birra artigianale. «Prima di proporre un prodotto alla nostra clientela, lo proviamo e riproviamo diverse volte apportando sempre qualche modifica. E’ la passione che ci porta ad essere così – racconta con un pizzico di fierezza Monica, che nel locale si occupa della gestione della sala e della realizzazione degli hamburger -, curiamo ogni dettaglio: chi viene da noi mangia un prodotto di qualità, con ingredienti come la cipolla di Tropea o la burrata pugliese».

Inoltre ogni mese, oltre ai classici hamburger presenti sul menù, si può mangiare quello del mese, come il «Toronto», a base di mortadella IGP, burrata pugliese e crema di pistacchi artigianale. Una volta chiusa la saracinesca del loro locale Andrea e Monica, corrono a Gandino, dove vivono con i loro due figli Ginevra, 6 anni, e Noah, 3 anni. «Non è facile conciliare questo tipo di lavoro con una famiglia, ma la nostra passione e determinazione ci hanno permesso di arrivare sin qui, seppur facendo qualche sacrificio – sottolineano i due genitori – , e anche l’aiuto che ci danno i nostri collaboratori rende tutto più leggero. Progetti per il futuro? Qualcosa bolle in pentola ma per il momento non vogliamo svelare nulla». Affrettatevi a provare le prelibatezze di «Ginpizz» tutti i giorni a pranzo e cena, ad esclusione del lunedì e della domenica a pranzo, in un’atmosfera che vi travolgerà catapultandovi direttamente negli Stati Uniti di «Grease».

 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here