Home Notizie Piario, il Comune accende il risparmio energetico

Piario, il Comune accende il risparmio energetico

Il Comune di Piario si appresta a rinnovare completamente l’impianto di illuminazione pubblica. Presto su vie e piazze del paese si accenderanno nuove luci a led. Un intervento che garantirà bollette meno care negli anni a venire.

Il sindaco Pietro Visini spiega i lavori in programma: «Andremo a sostituire tutti i corpi illuminanti, mettendo quelli nuovi a led. Saranno poi cambiati i pali messi peggio, soprattutto perché arrugginiti, più che pericolanti. Interverremo infine su alcune linee e sui quadri elettrici, perché ora rischiamo che una parte del paese resti al buio ad ogni temporale».

Grazie ai led, l’impianto sarà più efficiente. «Non avremo più bisogno di spegnere un lampione sì e uno no, ma con le lampade di ultima generazione ci sarà un abbassamento di luce automatico in certi orari». Il rifacimento dell’illuminazione garantirà inoltre meno consumi: «Stimiamo un risparmio energetico che va dal 45 al 50%», aggiunge il primo cittadino.

Il Comune conta di iniziare i lavori tra la fine di ottobre e la fine di novembre, burocrazia permettendo. Il costo dell’intervento è di circa 250 mila euro, coperti grazie a un finanziamento del Consorzio Bim (Bacino imbrifero montano) Bergamo. «Dovremo restituire 25 mila euro all’anno – prosegue Visini -. Però, senza interessi e grazie al risparmio in bolletta, riusciremo a pagare il mutuo in dieci anni».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here