Home Notizie Lovere attende il Giro e si tinge di rosa

Lovere attende il Giro e si tinge di rosa

Credit Fotoquaranta

A Lovere cresce l’attesa per il passaggio del Giro d’Italia. Dalla località dell’Alto Sebino, il 28 maggio 2019, partirà la sedicesima tappa. Nel frattempo ieri sera, a 102 giorni dal via della corsa, l’Accademia Tadini si è tinta di rosa.

Un “tappone” con cui i corridori scaleranno il Passo della Presolana, la Croce di Salven, il passo Gavia (Cima Coppi) e il Passo del Mortirolo (226 km e 5700 metri di dislivello).

Dopo Lovere, i corridori raggiungeranno Cerete Basso, Clusone, Rovetta, Castione, per poi salire fino al passo della Presolana. La tappa proseguirà poi in Val di Scalve e Val Camonica.

Credit Fotoquaranta

Lo spettacolo della corsa rosa prenderà il via sabato 11 maggio da Bologna. La chiusura il 2 giugno a Verona. 21 tappe per complessivamente 3.518,5 km e 46.500 metri di dislivello.

Con la Valedengo-Bergamo e la Rovetta Bormio, il Giro d’Italia aveva attraversato il nostro territorio anche nel 2017.

Ad aprile a Lovere è attesa una nuova illuminazione scenografica-artistica dedicata al Giro d’Italia.

Credit Fotoquaranta

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here