Home Album of the week RAZZMATAZZ – Hallelujah

RAZZMATAZZ – Hallelujah

Tornano a distanza di due anni dall’ultimo album i tedeschi Razzmatazz, che se non ho fatto male i conti sono arrivati con questo “Hallelujah” al quarto lavoro di una storia cominciata nel 2011.

La band è formata da Tom Schaupp voce e chitarra, Wolle Heieck alla chitarra, Peter Ucik al basso e Ulf S. Gokeler alla batteria. Essendomi decisamente piaciuto il loro precedente disco, “Digging For Gold”, avevo delle aspettative positive per questo album, aspettative che sono state ripagate dall’ascolto di questo nuovo lavoro che include 10 pezzi di puro e semplice hard rock’n’roll. L’attacco del pezzo iniziale “A Gun For Hire” è quanto di più classico possiate aspettarvi, se piacciono band come AC/DC, Krokus e i meno conosciuti ma validissimi Sideburn, allora apprezzerete sicuramente quanto vi propongono i Razzmatazz. “Crazy For Rock’n’Roll” è esattamente quello che il titolo promette, la voce di Schaupp ricorda in alcuni momenti quella di Marc Storace dei Krokus e i cori ruffiani il giusto fanno il resto. “Backdoor Man” profuma di AC/DC lontano un chilometro, come del resto anche la title track, trascinante al punto giusto. “Lawbreaker” ha invece un tiro più alla Airbourne, anche se la matrice ovviamente rimane quella, mentre abbastanza particolare è “Cold Rain”, che esplora territori piuttosto distanti dal resto del disco, una sorta di  rock blues ipnotico che ad un primo ascolto potrebbe essere abbastanza spiazzante ma che poi ben si inserisce nel contesto generale. Si torna a macinare rock’n’roll in “Going Down” e in “As Loud As You Can”, mentre uno dei miei brani preferiti è sicuramente “Drive-By Shooter”, pezzo che non avrebbe sfigurato in un disco dei seminali Four Horsemen. Si dice spesso che il rock’n’roll sia morto, o che comunque abbia i giorni contati, ma finché esisteranno band come i Razzmatazz è un problema che non si pone, la passione e l’amore per certe sonorità sono ben lontane dal tramontare, per fortuna.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here