Home Notizie Gorno, i ragazzi mettono in scena Rigoletto

Gorno, i ragazzi mettono in scena Rigoletto

Ragazzi all’opera, a Gorno. Questa mattina (giovedì 9 maggio), quasi quaranta alunni delle medie sono saliti sul palco della sala Arcobaleno per mettere in scena Rigoletto di Giuseppe Verdi. La prima di tre rappresentazioni al termine di un lavoro di studio e preparazione avviato sin dall’inizio dell’anno scolastico.

«Lo spettacolo – spiega Alberto Toti, insegnante di educazione musicale presso l’istituto, regista e ideatore dell’iniziativa – rientra nel progetto «Tutti all’Opera», che esprime il doppio significato dell’intraprendere e dell’esplorare il mondo dell’opera italiana». L’iniziativa rappresenta ormai da tempo un appuntamento irrinunciabile per l’Istituto comprensivo di Ponte Nossa, a cui fa riferimento la scuola di Gorno. La prima rappresentazione venne messa in scena nell’anno scolastico 1991/92 a Ponte Nossa.

«È un progetto unico nel suo genere – prosegue Alberto Toti -. Coinvolge non solo le componenti scolastiche, ma anche una serie di appassionati, amici e collaboratori che aiutano a realizzare lo spettacolo in prima persona. Già prima dell’inizio dell’anno scolastico pensiamo a quale opera scegliere. Nel primo quadrimestre i ragazzi studiano a memoria il libretto e poi cominciano a cantare sottovoce, guidati dalla voce dei cantanti, perché alla fine lo spettacolo è in playback. Nel secondo quadrimestre iniziano poi le attività di drammatizzazione».

Rossana Paccani, direttrice artistica, spiega: «Mi sono occupata dei costumi e insieme ad alcune mamme delle scenografie. I costumi di scena sono stati realizzati in diversi mesi di lavoro, ispirati a modelli utilizzati in autentiche rappresentazioni teatrali del Rigoletto. Per le scenografie, in particolare, è stato fondamentale l’aiuto di Silvana Gamba, che si è occupata dei disegni. Ci sono poi genitori che aiutano per gli accessori, il trucco e altri aspetti».

“Rigoletto” è stato messo in scena questa mattina per gli alunni della scuola primaria di Gorno. Verrà proposto di nuovo sabato 11 maggio alle 20,30 e giovedì 16 maggio alle 10.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here