Home Notizie Caserma carabinieri Clusone, l’esito della gara d’appalto

Caserma carabinieri Clusone, l’esito della gara d’appalto

Un altro passo avanti verso l’inizio dei lavori per la nuova caserma dei carabinieri a Clusone. Si è infatti conclusa la gara d’appalto per l’assegnazione dell’intervento. 

Al bando, gestito dalla Provincia di Bergamo come stazione unica appaltante, hanno partecipato 52 ditte da tutta Italia. La prima in graduatoria è risultata l’impresa Mida Impianti srl di Sondrio che ha offerto un ribasso del 25,11%. Il criterio di aggiudicazione era il minor prezzo. L’importo complessivo dei lavori: 1.863.050 euro, di cui 30 mila per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Applicando il ribasso, l’opera costerà dunque poco più di 1 milione e 402 mila euro.

Ora sono in corso le verifiche dei requisiti da parte della Provincia di Bergamo. Se l’esito sarà positivo si potrà dar corso all’aggiudicazione definitiva e alla stipula del contratto. I lavori, salvo imprevisti, dovrebbero così iniziare a novembre. A seguire l’intervento sarà la Comunità montana Valle Seriana.

La nuova caserma della Compagnia carabinieri e della stazione di Clusone verrà realizzata proprio nell’ex sede della Comunità montana, in via Sant’Alessandro. Lo stabile nelle scorse settimane è stato lasciato libero dall’ente, che si è trasferito in via Dante, sempre a Clusone. Il progetto prevede che i due blocchi occupati fino al mese scorso dalla Comunità montana vengano sistemati e collegati. In più verrà realizzato anche un nuovo edificio destinato alle residenze dei carabinieri.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here