Home Notizie Neve in quota, la Provincia di Bergamo chiude la strada per il...

Neve in quota, la Provincia di Bergamo chiude la strada per il Vivione

Neve attorno ai mille metri, oggi (mercoledì 6 novembre), sul nostro territorio. Non sarà molto diverso nei prossimi giorni. Il bollettino neve e valanghe di Arpa Lombardia prevede ancora precipitazioni nevose oltre i 1000 metri. Domani dovrebbero arrivare 10-20 centimetri di neve fresca a 2000 metri, dai 30 ai 60 centimetri venerdì.

Proprio il «prossimo peggioramento delle condizioni climatiche con conseguente abbassamento delle temperature e probabile rischio di precipitazioni a carattere nevoso» ha portato il Settore viabilità della Provincia di Bergamo ha emanare un’ordinanza per chiudere il Passo del Vivione anche dal versante della Val di Scalve. In territorio bresciano, infatti, la strada non si poteva percorrere nemmeno quest’estate a causa di una frana caduta il 12 giugno che aveva portato alla chiusura per ragioni di sicurezza.

Ora lo stop, disposto ogni anno in occasione della stagione invernale, riguarderà anche il lato scalvino, dal passo in corrispondenza del rifugio alla “Baracca Rossa” in comune di Schilpario. La chiusura scatterà dalle ore 8 di domani (giovedì 7 novembre) fino a prossima ordinanza di modifica o riapertura. A questo punto con il ritorno della bella stagione.

1 COMMENTO

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here