Home Notizie Pisogne, addio al Maresciallo Fabrizio Gelmini

Pisogne, addio al Maresciallo Fabrizio Gelmini

Dolorosa notizia per l’Alto Sebino. Ieri all’età di 58 anni, si è spento il Maresciallo maggiore Fabrizio Gelmini, in forza dal 1994 alla stazione dei carabinieri di Pisogne. Abitava a Sovere, era sposato con due figli.

Aveva oltre 30 anni di servizio nell’Arma, da circa 25 anni era a fianco del Comandante della stazione dei Carabinieri Pisogne, il Luogotenente cariche speciale Giovanni Olivieri.

«Era un carabiniere che sapeva farsi ben volere da tutti – afferma il Comandante Olivieri -. Insieme ne abbiamo passate tante. Per me è stato un punto di riferimento importantissimo. Possono sembrare frasi fatte: ma era una persona particolarmente disponibile e generosa. È una perdita dolorosa per tanti di noi». Sarebbe andato in pensione nel 2022. Sul territorio era conosciuto anche perché originario di Lovere.

«La sua bontà d’animo gliela si leggeva negli occhi – afferma il sindaco di Pisogne Fabrizio Laini -. Poche settimane fa avevamo chiacchierato a lungo e quando ci siamo salutati avevo riflettuto su quanto fossi fortunato a poter collaborare con una persona così. Oggi i pensieri lasciano lo spazio solo al dolore e al ricordo di chi fino all’ultimo è stato a servizio dei cittadini. L’intera comunità di Pisogne si stringe attorno a sua moglie, ai suoi figli, a tutta la sua famiglia e ai suoi colleghi».

1 COMMENTO

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here