Home Notizie Elezioni a Cene, “Insieme per Cene” corre con Anna Gusmini

Elezioni a Cene, “Insieme per Cene” corre con Anna Gusmini

Domenica 20 e lunedì 21 settembre sono chiamati alle urne per il rinnovo del consiglio comunale anche i cittadini di Cene.

Mentre nel centro destra non è stato svelato il nome del candidato sindaco per il dopo Giorgio Valoti, il progetto di “Insieme per Cene” è pronto a svelare le carte e lancia la candidatura di Anna Gusmini.

A seguire il comunicato della lista.

Dopo la sconfitta per pochi voti dello scorso anno abbiamo voluto dare un segnale di rinnovamento molto forte, lavorando prima di tutto su chi siamo e sugli elementi che ci contraddistinguono. Da qui il nuovo logo e i nuovi volti della Lista Civica “Insieme per Cene”.

Il nuovo logo

Logo Insieme per Cene elezioni 2020

Al centro del progetto ci sono sempre state le ​Persone​, senza distinzione di genere, età, orientamento politico o sessuale; Persone che abbiamo voluto posizionare alla base del nostro logo, perchè loro sono al primo posto, sono le fondamenta e il punto di partenza per la rinascita del nostro Paese, da coinvolgere attivamente. Sono inoltre le Persone del nostro Gruppo​, ognuna con le proprie competenze, capacità e passioni, che possono contribuire a rendere grande e a far crescere un paese come Cene.
Abbiamo poi voluto dare importanza alle tre parole che compongono il nome della nostra lista civica: INSIEME PER CENE​. Parole dense di significato che abbiamo voluto arricchire ulteriormente grazie all’utilizzo dei tre colori GIALLO, BLU e VERDE. Il GIALLO e il BLU sono i nostri colori istituzionali da sempre, mentre il terzo nasce dalla combinazione dei primi due che mischiati e Insieme, per l’appunto, generano questa nuova tonalità sulla parola “CENE”, segno di positività e rinascita. La simbologia del colore VERDE rimanda infatti all’equilibrio totale, fatto di armonia, amore e radicamento con l’ambiente. Il territorio di Cene è inoltre per quasi l’80% verde.
Il terzo elemento importante e ben visibile all’interno del logo è il ​Fiume​, il Serio, che gli fa da cornice da quando il paese è nato e che da sempre rappresenta il Paese, insieme alla Doppia della Valle Rossa.
Il quarto e non ultimo elemento è infine il ​Ponte​, a Cene ce ne sono tanti che collegano e uniscono diverse zone. Ponte come simbolo di passaggio e al tempo stesso di unione. Il passaggio tra il vecchio e il nuovo che avanza, l’unione tra le persone e un volto nuovo per Cene. Il nostro candidato Sindaco ​ANNA GUSMINI​.

Anna GusminiIl nostro nuovo Candidato Sindaco
Sono Anna Gusmini, ho 38 anni, sposata e mamma di due meravigliosi bambini. Sono cresciuta a Cene, dove da generazioni risiede la mia famiglia. Ho frequentato le nostre scuole e ho dato i miei primi colpi di pedale grazie alla Scuola Ciclismo Cene nella quale sono stata fino al professionismo, perché ero orgogliosa e onorata di correre con la maglia del mio paese. Una passione, quella per il ciclismo, che mi ha regalato grandi soddisfazioni (tra le quali la conquista del Campionato Italiano e la possibilità di indossare la maglia azzurra), mi ha fatto girare il Mondo, ma con il desiderio sempre vivo di costruire la mia vita a Cene. Lo sport mi ha insegnato a non mollare mai e a credere nello spirito individuale e di squadra: per vincere serve una squadra unita e capace con un capitano che sappia valorizzare, trascinare e che nel momento decisivo sappia tagliare il traguardo a mani alzate. Sono laureata in scienze della Comunicazione e mi occupo di Web e Comunicazione per un’azienda di abbigliamento, collaboro nell’organizzazione e promozione di eventi sportivi e da sempre sono impegnata nel sociale e nel volontariato.
L’amore per Cene, la voglia di impegnarmi per il mio territorio che ho sempre sentito forte in me e la sicurezza di un gruppo di lavoro solido e competente, mi hanno spinta a candidarmi a Sindaco di Cene. Ho il desiderio di creare una Comunità unita, coinvolta e partecipe alla vita del Paese. Sogno un’amministrazione attenta ai bisogni delle persone, al dialogo e all’ascolto, che investa nella cultura e nella scuola, nello sport e nel sociale e che sappia creare politiche economiche virtuose per un paese vivo e vitale. Una Cene che valorizzi le sue bellezze naturali, architettoniche ed artistiche, attenta all’eco-sostenibilità e che garantisca spazi aggregativi in sicurezza per vivere con serenità gli spazi pubblici. Sono convinta che l’unione, l’energia, l’esperienza e le competenze del nostro gruppo saranno la forza per dare slancio al nostro Paese, per creare una Cene nuova e bella.

Perché Anna?
Perché è lei. Perché non potevamo fare scelta migliore. Scelta che è stata presa da tutto il Gruppo e dallo stesso Andrea Persico, che ha voluto fortemente la sua candidatura. Anna è una persona solare, sportiva e al suo paese ha sempre voluto gran bene. Mette passione in tutto quello che fa, è instancabile, competente e propositiva come solo un leader vero sa essere. Riesce a ispirare e trascinare il gruppo. L’abbiamo soprannominata “Maglia Rosa”: proprio come nel ciclismo (passione di Anna da una vita), tutti ci diamo il cambio per tirare il gruppo ma sappiamo che lei ha davvero la stoffa per tagliare il traguardo.
Durante il periodo di quarantena Anna si è spesa davvero tanto per il gruppo della lista e del circolo “Insieme per Cene”, non solo come promotrice dell’iniziativa di volontariato e di solidarietà alimentare #PrendiamoCeneCura, ma anche attraverso l’idea di creare degli incontri virtuali su Facebook per condividere con le persone di Cene esperienze di viaggio e di sport. Tutto questo per rimanere vicini alle persone del paese e per trasmettere dei messaggi di positività come è nostro solito fare. Anna, oltre ad essere una madre premurosa e sempre presente (i suoi figli vengono comunque prima di tutto), è una professionista del mondo della comunicazione digitale e i suoi spunti ci spingono spesso a trovare nuove idee e ispirazioni. Vogliamo affrontare queste nuove elezioni con grande senso civico, positività e voglia di ripartire, Anna non poteva essere scelta migliore per rappresentare il nostro nuovo volto di rinascita.

Il Gruppo
Ci teniamo a ribadire che non ci sono partiti dietro al nostro simbolo. La nostra è una lista civica fatta di persone appassionate che ci tengono al proprio paese e vogliono fare qualcosa di buono per Cene. Non è una lista “falsamente apartitica” come spesso è stata descritta in passato, per noi non contano le appartenenze politiche ma solo la condivisione del progetto. Nel nostro Gruppo ci sono solo persone libere che ci tengono a fare del bene per Cene. Siamo una squadra unita e questa è la nostra forza più grande; tutti condividiamo la passione e l’amore per un territorio dove praticamente ognuno di noi è nato e cresciuto. Ci mettiamo tempo, ci mettiamo soldi (di tasca nostra, la lista infatti è autofinanziata), ci mettiamo sorrisi ma anche sudore e lacrime amare.
Il nostro rapporto con l’Amministrazione uscente
Durante quest’ultimo anno di opposizione noi 4 consiglieri (Mattia Balini, Andrea Persico, Maria Peracchi e Davide Bonsaver) abbiamo lavorato tanto per il Comune, non solo attraverso interrogazioni e chiarimenti in merito all’operato dell’amministrazione uscente, ma anche in modo costruttivo proponendo mozioni che potessero portare benefici per i cittadini (come la richiesta di registrare i consigli in streaming presentata a giugno del 2019 ma bocciata in Consiglio).
Abbiamo inoltre pubblicato tre volantini che sono arrivati in tutte le case degli abitanti di Cene, con l’obiettivo di informare tutti i cittadini sulle scelte dell’amministrazione, riportandole in maniera oggettiva e facendo, ovviamente, alcune considerazioni.
Alcuni esempi? Avremmo voluto utilizzare in modo diverso i 200.000 € provenienti da Regione Lombardia per la ripresa economica, investiti dall’attuale amministrazione in un progetto urbanistico di allargamento di un tratto di strada di via Ulisse Bellora (non è ancora stato terminato il primo lotto di tre complessivi); il nostro progetto sarebbe stato quello di investire quanto prima nel miglioramento delle condizioni di sicurezza del centro del paese e delle strade più frequentate (si pensi anche solo alle strade di fronte alle scuole) e di coprire la quota per il rifacimento del Ponte sulla pista ciclabile (i cui lavori partiranno a breve, grazie soprattutto all’intervento della Comunità Montana).
Siamo rimasti molto colpiti e addolorati per quanto successo durante l’emergenza Covid-19. Nessuno di noi si sarebbe aspettato un evento tanto triste come la scomparsa del Sindaco Giorgio Valoti, che abbiamo voluto ricordare con parole di stima in sede di Consiglio a Giugno. Nonostante ci siano state talvolta idee contrastanti, non sono mai mancati la stima e il rispetto reciproco per questo grande Uomo, che da sempre e fino alla fine ha amato il suo paese e la sua Valle. Nonostante questo ed altri tragici eventi, abbiamo dovuto e voluto onorare gli impegni presi durante le ultime elezioni, continuando il nostro ruolo di informazione. Abbiamo talvolta criticato le scelte dell’amministrazione, pur conservando il rispetto per le persone che ne fanno parte. Ci teniamo a ribadire i nostri apprezzamenti verso il lavoro fatto dalla maggioranza durante il periodo dell’emergenza, nessuno può dire che non ci sia stato grande impegno e dedizione da parte di tutti loro.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here