Home Notizie «Tutti i comuni della Comunità Montana Valle Seriana sono totalmente montani»

«Tutti i comuni della Comunità Montana Valle Seriana sono totalmente montani»

Il palazzo sede della Giunta regionale (foto da Wikipedia di Amstead23 - Opera propria)

«Tutti i comuni appartenenti alla Comunità Montana Valle Seriana sono classificati come totalmente montani»: è quanto si legge nella comunicazione inviata ai sindaci dei Comuni di Gandellino e Rovetta (e per conoscenza alla Comunità Montana della Valle Seriana) dalla direzione generale Enti locali, montagna e piccoli comuni di Regione Lombardia.

Nelle scorse settimane i consigli comunali di Gandellino e Rovetta avevano approvato la proposta di riparametrazione dei confini della Comunità Montana così come proposto dai sindaci di Castione della Presolana, Rovetta e Clusone (rispettivamente Angelo Migliorati, Mauro Marinoni e Massimo Morstabilini).

«Egregi Sindaci – si legge nella comunicazione -, con riferimento alla Vostre rispettive note del 16/03/2021 prot. N.2162 (Comune di Rovetta) e del 16/03/2021 prot. N.0000927 (Comune di Gandellino), aventi ad oggetto “Richiesta di modifica delle zone omogenee ai sensi della l.r. 19/2008” si evidenzia quanto segue. La deliberazione n. 10 dell’8 marzo 2021 del Consiglio del Comune di Rovetta e la deliberazione n.2 del 6 marzo 2021 del Consiglio del Comune di Gandellino, non sono del tutto puntuali nell’indicare le modifiche da apportare alla zona omogenea che ricomprende i comuni afferenti alla Comunità montana della Valle Seriana; il riferimento ai “comuni che non sono montani“ contrapposti ai “comuni realmente montani”, così come ai comuni che “fanno parte dell’hinterland di Bergamo”, lascia ampi margini di valutazione anche politica che non consentono in questa fase alla Giunta regionale di formulare al Consiglio regionale una proposta esaustiva e motivata di diversa zonizzazione».

Sotto la lente anche la possibilità di potere indicare un comune come montano. «La classificazione del grado di montanità di un comune – si precisa nella comunicazione – è peraltro di competenza statale ed è stabilita dalla L. 991/1952, che all’art.1 definisce i criteri di riferimento, dai quali scaturisce l’elenco dei comuni che sono ordinati in “totalmente montani”, “parzialmente montani” e “non montani”. La classificazione vigente è stata effettuata dall’ISTAT con il supporto di UNCEM. Da questa classificazione si rileva che tutti i comuni appartenenti alla Comunità Montana Valle Seriana sono classificati come totalmente montani».

«Si segnala altresì che l’art. 2, comma 2, della l.r. 19/2008 prevede la possibilità di richiedere alla Giunta Regionale modifiche della delimitazione delle zone omogenee, previa richiesta motivata formulata da tutti gli enti interessati, specificando, ove necessario, i rapporti successori».

Nel frattempo la proposta di riparametrazione dei confini della Comunità Montana ieri sera (30 marzo 2021) è stata approvata anche dal Consiglio Comunale di Clusone (la minoranza si è astenuta).